Stampa Stampa
26

STORIA E DEVOZIONE, BENEDETTA A PALERMITI LA STATUA DELL’IMMACOLATA


Realizzata nel 1970 da Paolo Marcella e donna Teresina Aloisi, è stata ristrutturata e restaurata da comune e parrocchia su iniziativa dei discendenti

di Salvatore TAVERNITI (Gazzetta del Sud)

PALERMITI (CZ) –  27 GIUGNO 2020 –  È stata benedetta a Palermiti la statua della Madonna Immacolata posta sulla colonnina edificata nella piazzetta tra via De Gasperi e via Spasari, nel centro storico.

La parrocchia San Nicola Vescovo, con la partecipazione del Comune, ha accolto di buon grado l’iniziativa lanciata dai discendenti di Paolo Marcella e donna Teresina Aloisi, la coppia di devoti alla Madonna di Fatima che nel 1970 realizzarono la colonnina con la statua.

Per la prima volta l’opera è stata ristrutturata e restaurata a cura dell’amministrazione comunale dall’artista locale Toni Aiello.

Alla cerimonia di benedizione e alla santa messa, celebrata dal parroco don Kingsley Nwachukwu, hanno preso parte il sindaco Roberto Giorla e figli e nipoti dei compianti autori dell’opera sacra.

La messa in questo luogo è stata celebrata per la prima volta nella storia di Palermiti.

Nell’occasione si è provveduto anche a collocare un’adeguata illuminazione della struttura.

Già il 29 maggio scorso, con una celebrazione eucaristica svoltasi in chiesa, era stato ricordato il 50. anniversario dell’innalzamento della statua e della colonnina.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.