Stampa Stampa
80

STALETTI’(CZ) – Prevenzione incendi estivi, sindaco detta le regole


Ordinanza sindacale in vigore dal 15 giugno al 15 settembre a tutela delle persone o cose contro quelle azioni potenzialmente in grado di generare roghi

di REDAZIONE  

STALETTI’ (CZ )- 31 MAGGIO 2015 – «Divieto di accendere fuochi, usare apparecchi a fiamma libera o elettrici che producono faville, fumare e/o compiere ogni altra operazione che possa generare fiamma libera con conseguente pericolo di incendio».

E’ il contenuto di un’ordinanza emessa dal sindaco Concetta Stanizzi ed in vigore dal prossimo 15 giugno fino al prossimo 30 settembre. In particolare, il divieto dovrà essere rigorosamente rispettato «in prossimità di boschi, terreni agrari e/o cespugliosi, lungo le strade Comunali, Provinciali, e Statali ricadenti nel territorio stalettese».

Come riferisce il primo cittadino «alla base del provvedimento c’è la necessità di compiere attività di prevenzione e vietare tutte quelle azioni che possono costituire pericolo mediato e immediato di incendi soprattutto alla luce del fatto che nella stagione estiva comporta un lato pericolo di incendi nei terreni incolti o abbandonati con conseguente grave pregiudizio per l’incolumità delle persone e delle cose».

Copia del provvedimento è stato trasmesso a prefettura di Catanzaro, forze dell’ordine, comando provinciale dei vigili del fuoco di Catanzaro e al distaccamento di Soverato, alla polizia locale, all’Ispettorato dipartimentale delle foreste, alla Provincia di Catanzaro, al Corpo Forestale dello Stato di Tiriolo e alla Protezione Civile regionale.

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.