Stampa Stampa
56

STALETTÌ, STORICA DECISIONE


Il consigliere Salvatore Grillone primo presidente del consiglio comunale

di Salvatore CONDITO

STALETTÌ (CZ) – 16 OTTOBRE 2018 –  “Salvatore Grillone è il primo Presidente del Consiglio Comunale”, questa la decisione presa nel corso dei lavori dell’ultimo consiglio comunale.

Una decisione maturata dall’amministrazione guidata dal Sindaco Alfonso Mercurio, dopo una modifica dello statuto comunale che ha aderito all’indirizzo tracciato dalla legge Del Rio che riconosce la possibilità anche ai comuni con popolazione inferiore a 15000 abitanti la possibilità di eleggere questa figura.

Per questa comunità si tratta del primo Presidente del consiglio nella sua storia comunale e dall’idea di un’amministrazione dinamica e intraprendente che si apre ai nuovi scenari istituzionali ormai in continua evoluzione.

L’elezione è avvenuta con dodici voti a favore e un astenuto. Vice presidente del consiglio comunale è stato eletto Giovanni Basile che insieme a Grillone costituirà l’ufficio di presidenza.

Nel corso del suo intervento di saluto lo stesso Presidente Salvatore Grillone, ha evidenziato che si occuperà di rapporti istituzionali oltre che quelli con il modo dell’informazione; emozionante il suo passaggio quando ha rilevato la sua voglia di equilibrio tra maggioranza e minoranza, garantendo imparzialità e trasparenza.

Tra i punti da portare avanti dal neo presidente, spiccano: avvicinare cittadini a istituzione, con sessioni aperte, continuare a garantire la diretta streaming per i lavori del consiglio, infine ha salutato il neo consigliere di minoranza Franca Riyillo che surroga i consiglieri Concetta Stanizzi e Francesco Pellegrino che nelle settimane precedenti si sono dimessi.

I lavori sono poi proseguiti con l’approvazione del regolamento per la mensa scolastica, sul piano politico comunque forte è stato l’intervento del Sindaco Alfonso  Mercurio sul passaggio delle dimissioni dell’ex Sindaco Concetta Stanizzi con l’ingresso del Consigliere Franca Rijillo: “ Mi sarei aspettato  che l’ex sindaco Stanizzi fosse presente  nel suo ruolo che la popolazione democraticamente le aveva assegnato, la dialettica, il confronto sui problemi che vive questa comunità sarebbe stata fondamentale, oggi  questo dialogo è stato interrotto senza assumersi le proprie responsabilità  di difendere  l’operato della sua gestione”.

Un nutrito dibattito anche quando il Consigliere di minoranza pantalone Narciso ha evidenziato che è stato perso un finanziamento per il recupero della scuola materana, un punto ripreso dal Vicesindaco Rosario Mirarchi che ha evidenziato che è volontà di quest’amministrazione ripresentarlo nella prossima annualità, intanto ad aggi sul plesso di via Italia, si registra un’ottima convivenza tra le varie classi.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.