Stampa Stampa
19

STALETTI’ – Nasce il comitato civico “Difendi la bellezza – No al parco eolico”.


eolico

Il movimento ha in animo la difesa della bellezza costiera dalla speculazione dell’eolico

 di Carmela Commodoro

 STALETTI’ – 19 APRILE 2014 – Comitato civico, a Stalettì, contro l’eolico. Dopo le iniziative dei giorni scorsi da parte del movimento “Insieme per cambiare”, ora arriva la notizia della costituzione di un vero e proprio comitato per difendere la bellezza della costa ionica dalla speculazione dell’eolico, sensibilizzare i cittadini all’amore verso la propria terra ed educare i più piccoli al rispetto dell’ambiente.

 E’ lo stesso movimento stalettese, presieduto da Joe Calabretta, a farsi promotore dell’iniziativa, al fine di raggiungere questi obiettivi. Il comitato civico è denominato “Difendi la bellezza – No al parco eolico”.

 Dopo aver denunciato pubblicamente il piano di costruzione di un nuovo parco nel cuore del golfo di Squillace, il movimento ha inteso chiamare a raccolta tutti gli attori della società civile stalettese per organizzare azioni di contrasto volte alla salvaguardia del territorio.

 «Vogliamo dare seguito all’invito rivoltoci qualche giorno fa da Vittorio Sgarbi – ha affermato Joe Calabretta – e siamo pronti a schierarci a difesa della bellezza dicendo “no” ad un’opera dall’impatto ambientale disastroso».

 Tra le azioni in cantiere c’è anche quella di una petizione popolare, attività che il comitato è pronto a portare avanti nei prossimi giorni.

 «Di questo e di molto altro si parlerà nella prima riunione operativa – fa sapere Calabretta – che si svolgerà martedì 22 aprile, alle ore 18, nella sala polivalente, a Stalettì. Un appuntamento al quale tutta la cittadinanza è invitata a partecipare».

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.