Stampa Stampa
117

STALETTI’ – La parrocchia S. Maria Assunta, una “Chiesa fuori dal tempio”.


di Carmela Commodaro

 E’ stata appoggiata dalla parrocchia S. Maria Assunta, guidata dal giovane parroco don Roberto Corapi, l’iniziativa annuale del “Lions Club” di Soverato tesa a raccogliere occhiali da vista da destinare alla popolazione dell’Africa.

Don Roberto Corapi, in questi giorni, dall’altare della chiesa sta lanciando l’invito alle famiglie a portare in chiesa occhiali da vista non più utilizzati per aderire all’iniziativa di sensibilizzazione e di vicinanza alle popolazioni colpite dalla povertà.

Tutto è partito dalla proposta di alcuni membri dei “Lions” di Soverato, ed il parroco stalettese ha subito deciso di aderire all’iniziativa, proponendola alla sua comunità.

«Questi – ha detto don Roberto – sono segni tangibili e testimonianza viva di come tante persone di buona volontà sono sensibili. Sono grato ai “Lions” soveratesi, perché mi hanno coinvolto in questa iniziativa importante e forte per la popolazione africana. La raccolta degli occhiali vuole essere ancora una volta per la nostra comunità segno e testimonianza d’amore. Specie in questo tempo di Quaresima, si mette in risalto la carità e la solidarietà, non soltanto con la bocca, ma con atti concreti di aiuto verso i poveri».

«Non bisogna stare soltanto sull’altare – ha aggiunto il parroco – ma scendere in campo, tra la gente e per la gente condividendo con loro gioie e dolori, fatiche e speranze». Ed è quello che sta facendo don Roberto, mettendo in atto lo slogan “Chiesa fuori dal tempio”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.