Stampa Stampa
124

STALETTI’ (CZ) – Ville Copanello, proseguono le “visite indesiderate”


Si accentua il fenomeno dei furti nelle abitazioni. Svaligiata una dimora autonoma con giardino. Portati via oggetti di valore tra cui un piatto in argento

 di Salvatore TAVERNITI  (Gazzetta del Sud, 19 maggio 2015)

 STALETTI’ (CZ) – 19 MAGGIO 2015 – Proseguono le “visite” indesiderate nelle villette della zona marina di Copanello. Dopo i furti perpetrati nelle scorse settimane ai danni di diverse abitazioni, ignoti ladri sono penetrati, presumibilmente nella notte di sabato scorso, nella villetta di una coppia di professionisti catanzaresi, situata nella zona denominata “Ville di Copanello”, sul confine con Squillace Lido, svaligiandola. 

Per entrare nell’immobile, autonomo e su due livelli con giardino, in quel momento disabitato, i malviventi hanno forzato la finestra del bagno al piano terra. Una volta dentro, dopo avere messo a soqquadro la casa, si sono impossessati di vari oggetti, tra cui un piatto in argento, una macchina per il caffè, un tostapane, una piastra per panini, un pulitore a vapore e alcuni capi di abbigliamento.  

Non contenti, gli ignoti ladri hanno portato via, dopo averli smontati, il piano cottura e il forno di una cucina. Il furto è stato scoperto domenica mattina dagli stessi proprietari, che utilizzano quella abitazione prevalentemente nel periodo estivo e ai quali non è rimasto altro che denunciare il fatto ai carabinieri.

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.