Stampa Stampa
20

STALETTI’ (CZ) – Rubano all’ex museo, tre persone finiscono in manette


carabinieri1

Operazione condotta dai carabinieri di Gasperina, Simeri Crichi e Soverato. Ai domiciliari gli autori in attesa della direttissima di oggi

 di f.p.

 STALETTI’ (CZ) – 19 GENNAIO 2015 – Due uomini e una donna sono stati arrestati dai carabinieri perché accusati di avere rubato oggetti di valore all’ex museo naturalistico di Copanello di Stalettì, nel catanzarese.  

I tre sono stati intercettati da una pattuglia dei militari della stazione di Simeri Crichi intenti a fuggire con parte della possibile refurtiva dopo che, poco prima, per pochi spiccioli, pare avessero venduto il resto degli oggetti a un negozio che si occupa della commercializzazione di materiale in ferro.  

L’arresto è stato reso possibile dal coordinamento tra gli uomini dell’Arma. I rilievi sul posto, la  raccolta delle testimonianze e gli indizi per il riconoscimento degli autori sono stati eseguiti da quelli di Gasperina che hanno allertato la centrale operativa della Compagnia di Soverato. Dal quel comando, poi, è partita la segnalazione di un’auto sospetta alle Compagnie di Girifalco, Sellia Marina e Catanzaro.  

Quindi l’arresto e la riconsegna al proprietario della refurtiva. I tre,  A. C., 45 anni, M. G. F, donna di 25 anni, entrambi di Catanzaro, e D. S. 26 anni, residente a Roccelletta di Borgia, sono stati sottoposti ai domiciliari in attesa del giudizio per direttissima previsto nella giornata di oggi in cui potranno difendersi dall’accusa posta a loro carico.

 

 

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.