Stampa Stampa
39

STALETTI’ (CZ) – Lsu e Lpu comunali, pagati gli stipendi


Stanizzi: «Al contrario di quello che qualcuno vorrebbe far credere, l’amministrazione è a favore dei lavoratori»

di REDAZIONE

STALETTI’ (CZ) – 20 GIUGNO 2015 –  Dopo un periodo convulso si è conclusa positivamente la vicenda del pagamento degli stipendi dei lavoratori Lsu ed Lpu in servizio al Comune stalettese.

Lo rende noto il sindaco della cittadina ionica. «Il percorso è stato lungo e faticoso – fa sapere Concetta Stanizzi – ma alla fine è risultato fruttuoso anche se ci sono state delle difficoltà e dei disagi che non sono dipesi dalla volontà degli amministratori e dagli uffici comunali preposti che hanno sempre agito con il fine di risolvere la questione».

Ora che la questione è venuta a compimento Stanizzi ricorda che «il ritardo nel pagamento ha suscitato polemiche dando  vita a un’animosità gratuita da parte di chi aveva in animo pretesti per farsi “vedere”. Invece siamo andati avanti ottenendo il risultato che ci eravamo prefissi anche se l’iter di pagamento  è stato lungo e tortuoso richiedendo delle modalità e procedura nuove da collocare in una struttura burocratica differente rispetto a quella di prima».

Stanizzi va oltre e sottolinea l’impegno della sua amministrazione comunale «non indifferente a certe questioni ed a favore dei lavoratori, al contrario di quello che qualcuno ha voluto e vorrebbe far credere».  Quanto realizzato con i lavoratori Lpu ed Lsu «è frutto – ha detto ancora il sindaco –  di solidarietà, affetto e comprensione. Per un anno, infatti, unico Comune in Calabria a raggiungere tale numero, abbiamo dato lavoro a 23 unità dando ai lavoratori, anche con il pagamento della tredicesima e il versamento dei contributi, la soddisfazione di non sentirsi attanagliati dallo spettro della precarietà».

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.