Stampa Stampa
450

STALETTI’ (CZ) – LA SERVA DI DIO CONCETTA LOMBARDO PRESTO SARA’ SANTA


Concetta Lombardo

Ricordata con una santa messa la catechista che venne uccisa dall’uomo che aveva rifiutato divenendo esempio di castità per il paese e il comprensorio

di Franco POLITO

STALETTI’ (CZ) – 26 AGOSTO 2015 –  Commemorare per non dimenticare. Con una solenne cerimonia liturgica è stata ricordata la Serva di Dio Concetta Lombardo.  E per accentuare il valore del ricordo, la celebrazione lo scorso 22 agosto, giorno del suo martirio, quando, nel 1948, viene uccisa in aperta campagna da un uomo, sposato, suo pretendente che la invitava ad andarsene con lui.

Concetta Lombardo, catechista di sani principi religiosi e cristiani, rifiuta l’uomo e, a soli 24 anni, per non peccare preferisce la morte. In odio della fede l’uomo prima spara all’indirizzo di Concetta, poi rivolge l’arma contro se stesso e si toglie la vita.

Una storia tragica che nell’immediato secondo dopo guerra sconvolge la comunità stalettese  e il comprensorio dove Concetta diviene subito esempio di purezza e di difesa dei valori del matrimonio e della famiglia. «Tutti la pregano e si affidano a lei – affermato il parroco di Stalettì don Roberto Corapi –  e in tanti accorrono in chiesa, dove ci sono i resti mortali,  per pregare».

Ogni 22 del mese da queste parti è sacro. Don Roberto, infatti, offre una giornata di preghiera e di meditazione per diffondere il culto di Concetta e per farla conoscere come santa da imitare nella vita di tutti i giorni. Lo scorso 22 Agosto  si è rinnovata la tradizione della preghiera conclusasi con la solenne celebrazione eucaristica . Nella parrocchia di Santa Mareia Assunta erano in tanti. Anche i parenti di Concetta.

Don Roberto nella sua omelia ha fatto sapere che la Causa di Beatificazione si è conclusa e tutto il materiale si trova a Roma nella mani della Congregazione. «Eccellente – ha aggiunto il sacerdote – è stato il lavoro diocesano  portato avanti da Padre Pasquale Pitari, che ringrazio pubblicamente. Dobbiamo ringraziare Dio e in modo tutto speciale all’arcivescovo Vincenzo Bertolone  che ha preso a cuore tante cause nella nostra diocesi. Grazie Padre Vincenzo Bertolone,  grazie Padre Pasquale per quello che state facendo per Concetta, a nome mio personale  e a nome di tutta la comunità. Concetta Lombardo interceda certamente a nostro favore presso Dio, affinché presto possiamo vederla Santa nella Chiesa di Dio».  

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.