Stampa Stampa
270

STALETTÌ (CZ) – DON ROBERTO CORAPI “PORTA” LA CHIESA A CAMINIA E COPANELLO


Inizia la pastorale estiva nelle note località balneari. Sacerdote celebrerà messa e offrirà sacramento confessione

di Franco POLITO

STALETTI’ (CZ) – 2 LUGLIO 2016 –  Se il fedele non va in chiesa è la chiesa ad andare da lui.

 Con questo spirito nelle note località turistico – balneari di Caminia e Copanello sta per iniziate la Pastorale Estiva. L’iniziativa è figlia dell’ingegno del parroco don Roberto Corapi. Il sacerdote se le inventa tutte pur di far di proporre la “chiesa in uscita” , la chiesa che “va” fuori dalle mura del tempio per annunciare Cristo e salvare le anime.

 «L’estate la nostre chiese si svuotano – afferma don Roberto –  bisogna “uscire”, non possiamo aspettare dentro  la parrocchia». E allora, la domanda sorge spontanea. Come raggiungere i tanti che si spostano l’estate nella zona di Caminia e di Copanello? Don Corapi sostiene che «bisogna più che mai offrire loro un servizio, perché anche se l’uomo va in vacanza, ed è giusto che sia così, dopo un anno di inteso lavoro, Dio, non va mai in vacanza. Ecco, quindi, che bisogna raggiungere l’uomo, in modo particolare in questo periodo di distrazioni varie».

 Ed è quello che,  a giorni, farà don Roberto. La sua Chiesa ogni sabato sera “esce” e va nella zona di Caminia dove alle ore19.30 celebrerà l’Eucaristia e offrirà il sacramento della Confessione. Come in passato, saranno tante le persone che parteciperanno alla funzione, ormai divenuto per tanti un appuntamento molto atteso.

 Domenica mattina, invece, a Copanello, presso la Cappella Stella Maris nel Villaggio Guglielmo  alle ore 9.00 si aprirà la giornata dedicata al Signore Gesù, «mettendolo al primo posto in ogni nostra attività» conclude don Roberto. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.