Stampa Stampa
64

STALETTI’ (CZ) – “Cuori Gioiosi Festival”, un successo per adulti e bambini


"Cuori Gioiosi Festival": piccoli talenti crescono

“Cuori Gioiosi Festival”: piccoli talenti crescono

Su iniziativa del parroco don Roberto Corapi è andata in scena una manifestazione che ha coinvolto tutti e dove tutti hanno mostrato il proprio talento.  «Tutto questo è un dono di Dio» ha affermato il sacerdote

di Redazione

STALETTI’ (CZ) – 29 AGOSTO 2014 – Nella gioia, nell’amore in una piazza gremita di  tante persone, don Roberto Corapi ha dato il via all’undicesima edizione del “Cuori Gioiosi Festival”, manifestazione ben riuscita, che rientra nel ricco programma della festa di San Rocco Compatrono della Comunità Stalettese.

Manifestazione ben riuscita per l’ottima conduzione della serata da parte di Marta Bianco e Maurizio Torchia che si sono inoltre esibiti con qualche canzone. 120 iscritti all’Estate Ragazzi, dove nel mese di Luglio, hanno preparato questo festival con 19 “animacuori”. E la preparazione ottima, si è vista quando nel corso della serata si sono esibiti i bambini e i ragazzi in canti e balli.

Ad entrare in scena, i simpaticissimi cabarettisti Rino e Giulio che hanno fatto divertire grandi e piccini. Anche don Roberto ha fatto sentire la sua voce coinvolgendo tutto se stesso nella manifestazione.

A premiare tutti i bambini, i vincitori del torneo di calcetto e gli sponsor della serata, è stato il Maresciallo della Stazione Carabinieri di Gasperina Piero Colucci che ha sostituito il Capitano Saverio Sica di Soverato invitato alla manifestazione, come segno della legalità che deve essere vissuta fin da bambini.

Oltre a lui, il Presidente dell’Associazione Calabro- Lombarda Salvatore Tolomeo, che ha espresso sul palco parole di elogio e di ringraziamento verso questo giovane parroco che sa coinvolgere, che ha creato l’oratorio, realtà molto importante.

Soddisfatto si ritiene don Roberto, «per questa realtà che ormai da 11 anni portiamo avanti con amore e gioia per questi bambini e ragazzi, che nel mese di Luglio si ritrovano insieme per pregare e tirare fuori i talenti preparando questo Festival. Tutto questo è dono certamente di Dio, ed è molto bello condividerlo con la Comunità Stalettese che servo con amore, afferma don Roberto, facendola crescere sempre di più nella comunione , nella strada di Dio, con i “Cuori Gioiosi”, dove si vivono attimi di paradiso, si perché è proprio vero che se anche noi adulti non diventiamo bambini, non entreremo nel Regno dei cieli. Stasera, tutti noi siamo diventati come loro, e vogliamo seguire la loro purezza, la loro semplicità, la loro meraviglia dinanzi a tutto ciò che ci sta attorno».

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.