Stampa Stampa
520

STALETTI’ (CZ) – COMUNITA’ IN LUTTO, MORTO IL GIOVANE IN COMA DA UN MESE


Lo striscione esposto durante la fiaccolata

Era ricoverato all’ospedale di Catanzaro dopo essersi ferito alla testa nel corso di una goliardata

di REDAZIONE

STALETTI’ (CZ) – 18 LUGLIO 2015 – Giornata amara per il comprensorio delle Preserre Catanzaresi e del Basso Ionio Soveratese.

Dopo la drammatica morte di un ventenne stamattina a Chiaravalle Centrale, in seguito alla caduta dalla pedana di un trattore, stasera alle 20 ha cessato di battere il cuore di un altro giovanissimo.

Dopo poco più di un mese di coma all’ospedale di Catanzaro, Luca si è arreso. E’ morto dopo avere strenuamente combattuto una battaglia iniziata quando, di ritorno da una festa in località Caminia, si era ferito alla testa nel corso di una goliardata.

Da quel giorno l’intera comunità stalettese si è stretta attorno alla famiglia. Si è trattato di una vicinanza corale culminata nella fiaccolata  “Per Luca” di due settimane addietro organizzata da don Roberto Corapi e dai suoi giovani.

“Luca non mollare” era stato il sottofondo alle preghiere e alle speranze di quella sera. Invece Luca ha “mollato” giusto due ore fa in quella che abbiamo definito un infuocato sabato di mezza estate.

 

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.