Stampa Stampa
31

STALETTI CZ) – ANCHE IN COMUNE IL “SEGNO” DELLA MADONNA


Il quadro di Maria Madre di Misericordia “entra” in municipio e vi rimane per un giorno

di Franco POLITO

STALETTI’ (CZ) – 27 GIUGNO 2016 –  Arriva il quadro di Maria Madre di Misericordia e la comunità stalettese vive uno dei momenti più alti della sua storia.

In visita alla parrocchia di Santa Maria Assunta, la tela ha fatto un’altra “visita”. Il parroco don Roberto Corapi (per la prima volta) l’ha “portata” in municipio. Accolta dal sindaco Concetta Stanizzi, dagli amministratori  e dal personale del Comune, là è rimasta per un’intera giornata.

Per Stalettì e la sua gente un passaggio di storia civica e religiosa  intenso ed intriso di preghiera e di meditazione sulla misericordia di Dio. «Tutti – ha sottolineato il sacerdote –  dobbiamo essere misericordiosi gli uni verso gli altri. L’esempio lo dobbiamo dare noi che svolgiamo una missione  al servizio degli altri».

Rivolgendosi al sindaco Stanizzi, don Roberto ha manifestato tutto il suo apprezzamento e il suo grazie all’intera amministrazione comunale  per l’impegno e la collaborazione profusi nella costruzione del bene comune. «Davanti al quadro della Misericordia – ha insistito commosso don Roberto –  dico grazie dal profondo del cuore e chiedo la forza per andare avanti con coraggio nel servire questa comunità».

Lacrime anche sul volto del sindaco Stanizzi da cui sono giunte parole di sincero apprezzamento per l’operato di don Corapi. «Un religioso – ha detto il primo cittadino – che sta facendo vedere un volto nuovo di chiesa e di parrocchia, che “esce” dalle mura della chiesa e raggiunge tutti. Oggi si scrive una bella pagina di storia, perché tutti noi abbiamo vissuto un momento forte di spiritualità».

 

     

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.