Stampa Stampa
26

STALETTI’ (CZ) – AL “BLU 70” IL JAZZ LATINO DI EGIDIO VENTURA


Il prossimo 16 agosto assieme a Frank Marino (basso elettrico) e Roberto Rossi (batteria) omaggio a grandi personalità del Latin Jazz internazionale

di REDAZIONE 

STALETTI’ (CZ) – 10 AGOSTO 2017 –  Continua il Tour del pianista lametino Egidio Ventura, dopo i concerti tenuti a Praia a mare, Orsomarso, Giardini del 900 a Lamezia Terme il prossimo 16 agosto suonerà al Mitico locale Blu 70 di Stalettì.

Evento organizzato in co-produzione con il Festival Internazionale Lamezia Jazz. Il Trio propone un repertorio affascinante e diverente, un viaggio tra i più famosi standard jazz completamente rivisitati in chiave latina. Il gruppo composto da Egidio Ventura al pianoforte Frank Marino al basso elettrico e Roberto Rossi alla batteria, mette al centro del proprio sound il ritmo tipico di questa cultura musicale.
Dalle energiche sonorità afrocubane con contaminazioni jazz, ed arrangiamenti personali di cover che fanno omaggio a grandi personalità del Latin Jazz internazionale.

Il risultato molto eterogeneo e sicuramente accattivante grazie a momenti di grande energia e virtuosismo. Un evento ad ingresso gratuito da non perdere per i numerosi appassionati di questo genere musicale. Frank Marino bassista del gruppo è uno dei musicisti più ferrati del giro latinoamericano. Insieme, al batterista Robeto Rossi assicurano spettacolo e qualità artistica, accompagnando l’ascoltatore alla scoperta di un mondo dove la bellezza melodica si accompagna alla fragranza ritmica.

Dove l’immensa tradizione musicale latina si fonde con il più scoppiettante linguaggio del jazz.Il locale Blu 70 è situato sulla incantevole fascia jonica in uno spettacolare angolo naturale della Calabria. Il Blu si trova all’interno della baia di Copanello vicino ad un sito archeologico che ospita una chiesa dell’epoca medievale al cui interno si trova la tomba di Cassiodoro.

Il locale presenta una location suggestiva dove il romantico rumore delle onde si suona anche la musica jazz. In questi decenni il Blu ha scritto importanti pagine di storia della nightlife calabrese dopo aver debuttato nella nightlife calabrese con il nome Blu 70 ed essersi consacrato come il locale “in” dell’estate calabrese.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.