Stampa Stampa
27

SQUILLACE, VERSO UN “PATTO ELETTORALE”?


Riceviamo e pubblichiamo:

SQUILLACE (CZ) –  18 NOVEMBRE 2018 –  «Come preannunciato nei giorni scorsi, Oldani Mesoraca, candidato a Sindaco al Comune di Squillace per le elezioni della prossima primavera, a seguito di una sua richiesta in tal senso, ha incontrato, nella sede del Circolo Pd “Sandro Pertini” numerosi simpatizzanti e tesserati per confrontarsi sul futuro del nostro Comune.

L’incontro rientra nel giro d’ascolto che Mesoraca, sta facendo prima dell’elaborazione del programma elettorale della lista civica “Tuttinsieme per Squillace”.

Ad introdurre i lavori è stato il Segretario del Circolo Enzo Zofrea, il quale ha sottolineato l’importanza dell’incontro poiché è la prima volta che un candidato Sindaco del  nostro Comune ha inteso confrontarsi, pubblicamente, con i cittadini e con le forze sociali e politiche.

In effetti questa sua richiesta ben s’inquadra nel percorso che il Circolo si era prefissato, ossia quello di confrontarsi e dialogare con quanti si fossero resi disponibili in tal senso.

Zofrea ha evidenziato che il giornalista Mesoraca è l’unico ad aver annunciato la propria candidatura, rompendo gli schemi del passato, con largo anticipo, rispetto alla data prevista per le elezioni. E’ stato, poi, ribadito che il metodo democratico seguito da Mesoraca vede il Circolo Pd pienamente d’accordo sull’iniziativa  e, soprattutto, sulle proposte enunciate, in direzione della più larga unità possibile. 

Nel suo intervento, Mesoraca si è dimostrato compiaciuto della forte partecipazione all’incontro anche da parte di numerosi giovani, a riprova che nessuno a Squillace detiene il monopolio della gioventù, ribadendo come  “qui è in discussione il futuro dei giovani squillacesi. Non ci possono essere più se, né ma. Occorre rimboccarsi le maniche e cominciare a lavorare Tuttinsieme. E voi giovani, in questa nostra idea di amministrazione potrete e dovrete registrare un ruolo importante”.

Il candidato ha salutato poi la nutrita partecipazione femminile, sottolineando il posto qualificante che le donne devono avere nell’amministrazione della cosa pubblica. Mesoraca ha poi illustrato i temi principali del lavoro che sta facendo per elaborare un progetto in grado di ridare slancio e vigore alla Città.

“Si tratta – ha detto – di problemi che gli squillacesi ben conoscono perché li vivono, ogni giorno, sulla propria pelle. Perciò sto chiedendo la disponibilità di tutti a contribuire ad uscire da questo tunnel. In un Comune come il nostro, non bisogna continuare con l’indifferenza o, peggio, con le chiacchiere e le maldicenze, come ha detto giorni fa Papa Francesco, ma ciascuno deve essere protagonista di questa nuova stagione, tralasciando la propria appartenenza politica o di gruppo”.

E’  seguito poi un interessante dibattito nel corso del quale si è preso atto della correttezza e della trasparenza del comportamento di Mesoraca e di come i punti programmatici illustrati ben possono trovare condivisione da parte del Circolo in vista della competizione elettorale della prossima primavera».

Circolo Pd “S. Pertini”

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.