Stampa Stampa
43

SQUILLACE VERSO LE COMUNALI, 2.0 AL PD: «APERTI A CONFRONTO CON TUTTI»


“Il nostro movimento sta duramente lavorando ad un progetto da mesi cercando l’unità ed il dialogo tra le varie componenti dell’attuale dibattito politico cittadino”

di REDAZIONE

SQUILLACE (CZ) –  21 FEBBRAIO 2019 – «Informiamo tutti i sostenitori del movimento Squillace 2.0 che i nostri delegati stanno cercando, con tutto l’impegno possibile, di dialogare con le altre forze politiche per cercare la massima unità per il bene del paese».

Lo afferma in una nota il Movimento 2.0 in vista delle imminenri elezioni comunali.  

«Ovviamente – aggiunge il Movimento -, siccome i tempi sono molto ristretti, se non si dovessero trovare convergenze con il nostro progetto saremo determinati nel dare corso alla nostra campagna elettorale a partire dalla fine di febbraio.
Nel frattempo prosegue il lavoro per ultimare la stesura del programma elettorale».

Il Movimento, inoltre, replica alla lettera aperta pubblicata sulla pagina facebook del circolo PD di Squillace “Sandro Pertini” e ospitata anche sul nostro giornale.
«Cari amici – c’è scritto -, leggiamo con un certo stupore quanto dichiarato in ordine all’incontro tenutosi a Squillace nella giornata di venerdì 16 febbraio tra i nostri delegati ed i rappresentanti della lista che sostiene la candidatura del dott. Oldani Mesoraca.

A tal proposito ci preme ricordare che nella stessa giornata abbiamo tenuto un altro incontro, ed esattamente alle ore 11:00 di mattina, con i rappresentanti del movimento 5 stelle, avente ad oggetto lo stesso tema, ovvero l’unità ed il dialogo tra le varie componenti dell’attuale dibattito politico cittadino.

Siamo certi che non vi sarà sfuggito il tono ed i modi cordiali del nostro approccio, teso ad un confronto sereno e sincero, nel rispetto di tutti, per ricercare un’unità innanzitutto basata sul confronto di idee e non (come purtroppo avviene spesso in questi casi) in uno sterile baratto di ruoli.

Il nostro movimento sta duramente lavorando ad un progetto da mesi, cercando di coinvolgere il più possibile le persone affinchè possano dare un contributo vero per la soluzione di problemi reali e per la progettualità dell’azione amministrativa.

Col nostro incontro volevamo solo dimostrare di mettere a disposizione di tutta la comunità questo enorme patrimonio raccolto. Nella vostra lettera si fa probabilmente riferimento ad una nostra comunicazione dove sosteniamo di voler dare inizio alla nostra campagna elettorale entro fine mese.

Probabilmente dev’esserci stata una lettura superficiale di quella comunicazione in quanto la premessa riportava testualmente le seguenti parole: “… Ovviamente, siccome i tempi sono molto ristretti, se non si dovessero trovare convergenze con il nostro progetto saremo determinati nel dare corso alla nostra campagna elettorale a partire dalla fine di febbraio”.

Certi di un vostro fraintendimento, ci auguriamo che a stretto giro vogliate ricercare il giusto approccio per una vera unità sui contenuti più che sulle specifiche persone da coinvolgere!».

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.