Stampa Stampa
28

SQUILLACE, UNA “MANOVRINA” DA 72 MILA EURO PER LE CASSE COMUNALI


Squillace, il municipio

Consiglio comunale approva variazione al bilancio di previsione. Somma destinata a scuole quartiere lido e centro storico

di Salvatore TAVERNITI (Gazzetta del Sud)

SQUILLACE (CZ) –  16 DICEMBRE 2019 –  Variazione al bilancio di previsione 2019-2021.

È stata approvata dal consiglio comunale di Squillace che ha ratificato venerdì sera la delibera di giunta del 30 novembre scorso. Hanno votato a favore anche i due consiglieri dell’opposizione presenti, Oldani Mesoraca ed Enzo Zofrea, del gruppo “Tuttinsieme per Squillace”.

Il sindaco Pasquale Muccari ha illustrato la proposta della maggioranza, sottolineando che vengono iscritte in bilancio nuove e maggiori entrate derivanti da un contributo del Ministero dell’Interno per il servizio idrico, dall’imposta di soggiorno, da sanzioni amministrative e da multe al quadrivio di Squillace Lido segnalate dalla tecnologia “Photored” installata all’impianto semaforico.

La somma complessiva si aggira sui 72mila euro e la giunta ha deciso di destinarla soprattutto a spese per la riparazione di alcuni danni all’edificio scolastico di Squillace Lido e di via Assanti, oltre che per la riparazione dello scuolabus per i ragazzi del centro storico ancora appiedati, per le mense scolastiche, per l’acquisto di una nuova auto della polizia locale e per interventi di manutenzione e recupero dei beni ambientali.

«Una manovrina – ha puntualizzato Muccari – che ci consente di intervenire in alcuni settori importanti, avendo purtroppo spesso a che fare con l’esiguità delle risorse».

La motivazione del voto favorevole del gruppo “Tuttinsieme per Squillace” è stata spiegata da Mesoraca, il quale ha sostenuto che «occorre dare risposte concrete ai cittadini e agli elettori e su questa strada continuiamo a muoverci. Nella proposta presentata dalla giunta comunale per l’approvazione, solo voci di spesa relative, per esempio, al personale, alla manutenzione delle strade e dell’illuminazione pubblica.

Gli unici interventi nuovi e programmatici, che rispondono alle esigenze delle famiglie squillacesi, sono quelli che noi avevamo proposto, nei mesi scorsi, al sindaco». Secondo Mesoraca, i lavori da fare nei locali della scuola media di Squillace Lido e del centro, la riparazione dello scuolabus, che da gennaio dovrà fornire il servizio per i bambini di Squillace borgo, e l’incremento del fondo della mensa scolastica «sono impegni da noi richiesti e sono stati assunti nel documento contabile».

«Abbiamo, quindi, ribadito – ha concluso il consigliere – che, pur continuando a svolgere la nostra opposizione di controllo e di critica per le cose che riteniamo possano essere contro gli interessi della comunità, siamo sempre disponibili a collaborare perché la nostra città torni ad essere quella che è sempre stata nel tempo». 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.