Stampa Stampa
25

SQUILLACE – TARI, PD: «SINDACO PRIMA IMPARI POI DIA LEZIONI»


Riceviamo e pubblichiamo:

SQUILLACE (CZ) –  25 GIUGNO 2018 –   «Il sindaco pro tempore di Squillace continua ad ammansire le sue certezze, destituite da ogni fondamento, sulle famose “economie” relative al ruolo della spazzatura.

Torniamo sull’argomento per chiarire la vicenda, solo a lui, dal momento che i cittadini hanno ormai chiari i termini della questione.

Quindi ribadiamo che quanto adesso affermato dal pro-tempore è completamente diverso da quanto da lui sostenuto in passato, quando le opposizioni fecero lui notare che esisteva una differenza tra l’ammontare del ruolo e le spese per la gestione del servizio, e lui gridò all’allarmismo.

Adesso questa differenza è accertata, tant’è che il revisore dei conti, e non lui, ha vincolato delle somme.

Quindi al suo posto eviteremmo proprio di parlare anche perché se le somme iscritte a ruolo sono superiori alle spese, non si tratta di “segno tangibile di buona amministrazione” ma si tratta di avere sbagliato i conti e di aver infranto la legge -articolo 61 del D. Lgs 507/1993 – soprattutto quando la cosa si ripete nel tempo.

Inoltre lo stesso pro tempore continua a definire “economie di spese” i soldi chiesti in più ai cittadini.

Anche qui prima di pretendere di insegnare qualcosa agli altri dovrebbe imparare il citato articolo 61 del D. Lgs 507/1993, che stabilisce “il gettito complessivo della tassa non può superare il costo di esercizio del servizio di smaltimento dei rifiuti solidi urbani…”, per cui i costi di gestione del servizio di smaltimento dei rifiuti solidi urbani sono il limite globale massimo del gettito complessivo del ruolo della spazzatura.

Da ciò discende che superato tale limite, l’eventuale eccedenza di gettito, se esiste, verrebbe acquisita dal Comune in assenza di potere impositivo e potrebbe dare luogo, tra l’altro, a contenzioso tributario, per cui altro che “economie”.

Quindi sarebbe il caso che il pro-tempore prima di salire in cattedra approfondisse i contenuti della lezione che si pretende di tenere per evitare male figure, magari chiedendo lumi a chi ne sa più di lui, cosa non certo difficile».

Circolo Pd Squillace “S. Pertini”

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.