Stampa Stampa
71

SQUILLACE, PULLMAN SI AVVENTURA SULLA SP 53 E SI INCASTRA IN UN CURVONE


A bordo una scolaresca in gita. Mezzo proveniva da SS 106. Arteria è interdetta agli autobus e ai mezzi pesanti

Articolo e foto di  Salvatore TAVERNITI (Gazzetta del Sud)

SQUILLACE (CZ) –  15 APRILE 2019 –  Brutta avventura nei giorni scorsi per un gruppo di studenti rimasti bloccati mentre erano a bordo di un autobus.

Il mezzo, con una quarantina di persone a bordo, è rimasto incagliato in un tornante della strada provinciale 53 “Madonna del Ponte”. La scolaresca era in gita e doveva raggiungere il centro storico di Squillace.

L’autobus è rimasto incastrato in un curvone, nei pressi dal depuratore comunale, sulla strada che si inerpica sul colle su cui è situato il borgo.

L’arteria, però, è interdetta agli autobus e ai mezzi pesanti e ciò è regolarmente segnalato da specifici cartelli.

L’autista dell’autobus, provenendo dalla statale 106 ionica, ha imboccato la provinciale nella parte transitabile ai grossi mezzi ed ha raggiunto i tornanti, senza accorgersi che ad un certo punto c’è il segnale di divieto di transito. Il mezzo nella prima curva più stretta è rimasto bloccato.

Sul posto sono intervenuti prima gli uomini della polizia locale, che hanno chiuso la circolazione sull’arteria per consentire le operazioni di rimozione del mezzo, durate un paio d’ore.

Con l’aiuto di un operaio e l’intervento di un cantoniere della Provincia, poi, sono stati smontati alcuni guard-rail per facilitare le manovre del mezzo, che lentamente è tornato indietro.

Nel frattempo gli studenti sono stati trasportati nel centro storico di Squillace con un mezzo più piccolo.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.