Stampa Stampa
345

SQUILLACE LIDO (CZ) – PAURA TRA I BAGNANTI, A FUOCO 4 AUTOVETTURE


Mezzi collocati in prossimità passaggio a livello. Autocombustione o mozzicone di sigaretta le possibili cause del rogo

di Franco POLITO

SQUILLACE LIDO (CZ) – 11 AGOSTO 2016 – Fuggi fuggi generale e panico all’estremo tra i bagnanti che affollavano la spiaggia squillacese pochi minuti fa per via di un incendio che ha coinvolto quatto autovetture.

I mezzi, parcheggiati in colonna nei pressi del passaggio a livello collocato nelle immediate vicinanza dell’imbocco con la Statale 106 (il primo se si proviene da Catanzaro Lido), a pochi metri dal lungomare Odisseo, sono state aggredite dalle fiamme. Secondo una primissima ricostruzione di quanto accaduto, il fuoco si sarebbe sviluppato da solo per via dell’eccessivo calore.

Tuttavia non viene scartata la possibilità, ma anche in questo caso si tratta solo di mera ipotesi, che le fiamme si siano sprigionate a causa di un mozzicone di sigaretta gettato tra le erbacce disseminate ai margini della carreggiata. Da lì, poi, si sarebbero propagate ai veicoli.

Scattato l’allarme, sono stati fatti intervenire i vigili del fuoco, la Polizia di Stato e quella municipale. I pompieri hanno iniziato l’opera di spegnimento e messo in sicurezza la zona mentre le altre forze dell’ordine hanno gestito il traffico.

Delle autovetture, però, anche come si deduce dalla foto, è rimasto ben poco.

AGGIORNATO ALLE ORE 14: 08

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.