Stampa Stampa
33

SQUILLACE, “LA NUOVA GAFFE DEI MAGNIFICI SETTE”


Riceviamo e pubblichiamo:

SQUILLACE (CZ) –  18 SETTEMBRE 2018 –  «Ho il dovere di rispondere alle affermazioni del dott. Franco Scicchitano, capogruppo dei “magnifici sette”, per le inesattezze da questi pubblicamente dichiarate e frutto di scarsa conoscenza delle regole e delle procedure amministrative. Procediamo con ordine. 
Nella conferenza tenuta sabato scorso si è parlato di perdita di finanziamenti, allora mi si dica in quale programma triennale di opere pubbliche questi finanziamenti sarebbero stati inseriti, altrimenti ciò che si è dichiarato è palesemente falso.

 Nella realtà, la Regione Calabria non ha autorizzato le economie di gara di tutte le opere avviate dall’amministrazione che mi ha preceduto (maggioranza Arcobaleno).

Infatti, nonostante nelle convenzioni stipulate fosse marcatamente evidenziato che le economie dovevano essere restituite, di fatto, però, queste sono state spese per ulteriori lavori, provocando soltanto debiti (si veda il caso Erminio Gallo, 120 mila euro che ha dovuto pagare la mia amministrazione). 

Il consigliere Lioi, infine, si assume la paternità di molte opere pubbliche, non sapendo – o mentendo -, che queste opere avviate durante l’amministrazione Arcobaleno in realtà erano state finanziate dall’On. Guido Mantella, molte con il programma Agenda 2000.

Su tanto altro avrò modo di fare chiarezza con pubbliche relazioni».

Pasquale Muccari, ex sindaco di Squillace

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.