Stampa Stampa
312

SQUILLACE (CZ) – Un torneo per ricordare Simone Carabetta


I vincitori del torneo

I primi classificati

Conclusa la nona edizione del torneo di calcetto dedicato alla memoria del giovane squillacese prematuramente scomparso

Fonte: articolo e foto di Salvatore Taverniti (Gazzetta del Sud, 29 agosto 2014)

SQUILLACE (CZ) – 29 AGOSTO 2014 – Per onorare la memoria di Simone Carabetta, giovane squillacese prematuramente scomparso, buono e tollerante, sempre votato all’aiuto per il prossimo e i più deboli, si è svolta, a Squillace Lido, la nona edizione del torneo di calcetto, organizzato dall’associazione “Amici di Simone Carabetta”, presieduta dal papà del giovane scomparso, il professore universitario Carmelo Carabetta.

Al campo comunale di calcetto del quartiere marino, si sono ritrovate ben otto squadre, provenienti anche dai centri vicini. La competizione si è svolta nel segno della massima disciplina e della civiltà sportiva, come hanno sottolineato anche gli arbitri Palaia e Camardi.

Alla manifestazione di chiusura hanno partecipato molte persone, che, oltre a godere dello spettacolo sportivo della finale per il primo posto, sono state felici di ricordare il giovane Simone.

I trofei per le prime tre squadre sono stati consegnati dal sindaco di Squillace, Pasquale Muccari, alla prima classificata “Pirghos”; dall’ex gloria della serie A, Mario Zimolo, alla squadra dei “Miami Vice”; e dal vicesindaco di Squillace Stefano Carabetta al team “A.S. Cilentana”.

Una targa di onorificenza è stata, inoltre, consegnata dal presidente Carmelo Carabetta al giovane architetto Francesco Zangara, per esaltare un arbitro in carriera, che con il suo impegno onora i valori migliori della città di Squillace, della cultura e dello sport. 

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.