Stampa Stampa
18

SQUILLACE (CZ) – Turisti e bagnanti in spiaggia, ladri in azione sul lungomare Odisseo


auto cc

Sono diverse già le automobili rubate in pieno giorno, soprattutto di marca “Fiat” e “Alfa Romeo”, di cui si ha notizia per il fatto che i proprietari hanno denunciato il furto alle forze dell’ordine. I ladri agiscono indisturbati mentre i proprietari del mezzo si trovano tranquillamente in spiaggia

Fonte: articolo di Salvatore Taverniti (Gazzetta del Sud, 14 agosto 2014)

SQUILLACE (CZ) – 14 AGOSTO 2014 – Il lungomare di Squillace preso di mira dai ladri. In questi giorni di agosto, in cui gli stabilimenti balneari vengono presi d’assalto dai turisti e dai bagnanti, i quali invadono il lungomare “Odisseo” con i loro veicoli, entrano spesso in azione gli ignoti ladri.

Sono diverse già le automobili rubate in pieno giorno, soprattutto di marca “Fiat” e “Alfa Romeo”, di cui si ha notizia per il fatto che i proprietari hanno denunciato il furto alle forze dell’ordine. I ladri agiscono indisturbati mentre i proprietari del mezzo si trovano tranquillamente in spiaggia.

I malviventi probabilmente si appostano nella zona ed entrano in azione in maniera fulminea, utilizzando magari centraline modificate per l’avviamento dei mezzi. Il 12 agosto, ad esempio, una famiglia al completo (padre, madre e due bambini), che era giunta a Squillace Lido a bordo del proprio automezzo, ne ha scoperto il furto quando ha trovato un’altra auto parcheggiata al suo posto. Dopo aver segnalato l’episodio ai carabinieri, è stata costretta a tornare a casa con mezzi di fortuna.

Intanto, i militari della Compagnia di Girifalco e della stazione di Squillace hanno intensificato i controlli sul lungomare squillacese, specie nelle zone e nelle ore a rischio, anche con uomini in borghese.

 

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.