Stampa Stampa
9

SQUILLACE (CZ) – Si rompono le tubazioni, c’è il divieto di utilizzare l’acqua


Squillace, veduta di piazza Vescovado
Squillace, veduta di piazza Vescovado

Disagi per i residenti nel centro storico. In atto i lavori di sistemazione

Articolo di Salvatore TAVERNITI (Gazzetta del Sud, 23 gennaio 2015)

SQUILLACE (CZ) – 23 GENNAIO 2014 – L’acqua dei rubinetti nel centro storico di Squillace può essere utilizzata solo per scopi igienici. Lo specifica il sindaco Pasquale Muccari in un’ordinanza emessa giovedì 22 gennaio. Si sono, infatti, verificate delle rotture alle tubazioni della rete idrica che rifornisce Squillace centro.

Il primo cittadino è intervenuto per motivi precauzionali, sospendendo, in via provvisoria e per il periodo strettamente necessario all’ultimazione dei lavori di riparazione, l’utilizzo dell’acqua potabile per il consumo umano, mentre viene consentito l’impiego per soli scopi igienici.

Muccari, inoltre, rende noto che a breve partiranno alcuni lavori di somma urgenza per riparare tutti i guasti e le criticità in atto sul territorio comunale. «Abbiamo già impegnato parte della spesa – rileva il sindaco – e saranno potenziate anche le pompe di sollevamento, sia idriche che fognarie, che risultano sottodimensionate rispetto alla popolazione residente. Quanto prima, quando lo consentiranno le condizioni meteorologiche, saranno sistemate tutte le buche causate dagli interventi sulla rete idrica».

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.