Stampa Stampa
538

SQUILLACE (CZ) – RIFIUTI, PARTE LA DIFFERENZIATA


Al via lunedì prossimo. Lanciata campagna contro abbandono abusivo della spazzatura

di Salvatore TAVERNITI (Gazzetta del Sud, 13 novembre 2015)

SQUILLACE (CZ) – 14 NOVEMBRE 2015 –  Da lunedì 16 novembre partirà il nuovo piano di raccolta differenziata dei rifiuti che interesserà tutto il territorio comunale. Lo annuncia il sindaco di Squillace, Pasquale Muccari.

Sarà finalmente avviato anche a Squillace centro il nuovo servizio di raccolta differenziata “porta a porta”, dopo il superamento delle note problematiche legate ai rapporti con la precedente azienda di gestione. La nuova ditta, la “Sieco”, a cui il Comune di Squillace ha affidato il servizio di igiene urbana, è pronta a dare inizio alla raccolta differenziata, in collaborazione con l’assessorato comunale all’Ambiente, per quella che è stata definita una “mission possible”.

«Differenziare i rifiuti – afferma il sindaco Pasquale Muccari – è facile. E’ un passaggio doveroso per evitare momenti critici nella gestione dei rifiuti che tutti produciamo e per adeguare i nostri comportamenti a princìpi di responsabilità individuale. E’ una necessità con cui dobbiamo misurarci per ridurre le quantità di rifiuti portati in discarica, promuovendo allo stesso tempo l’importanza del riutilizzo e del riciclo».

L’umido sarà prelevato lunedì, mercoledì e sabato; il secco, martedì; il multimateriale (come plastica e alluminio), giovedì; mentre ogni venerdì si procederà alla raccolta di carta e cartone. Disposizioni particolari sono state emanate per il vetro, che va conferito nelle apposite campane stradali; per gli ingombranti, il cui ritiro avviene su prenotazione; per farmaci, pile, toner, oli vegetali e indumenti, da conferire nei contenitori dedicati. Alle famiglie verrà consegnata una brochure con tutte le informazioni, mentre in Municipio sono in distribuzione i contenitori per l’umido.

Il comune e la “Sieco” hanno anche lanciato la campagna contro l’abbandono abusivo dei rifiuti, chiedendo la collaborazione dei cittadini, che potranno fare riferimento al numero verde 800-862986.

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.