- PreSerre e Dintorni - http://www.preserreedintorni.it -

SQUILLACE (CZ) – RIFIUTI, MAURO: «SE QUESTO E’ IL METODO SIAMO ALLA FRUTTA»

Il capogruppo di Aria Nuova torna a dire la sua sulla vicenda spazzatura

di Fra. PO. 

SQUILLACE (CZ) – 17 AGOSTO 2015-  «Anziché trovare soluzioni serie al gravissimo problema della raccolta rifiuti ed a solidarizzare e tutelare i lavoratori licenziati, il sindaco, alcuni esponenti della maggioranza e cittadini stanno procedendo alla raccolta volontaria ed a proprio rischio della spazzatura di Squillace Lido». Lo afferma il consigliere comunale di minoranza Ruggero Mauro. Dopo le prese di posizione dei giorni scorsi, l’ultima dopo il licenziamento degli otto operatori ecologici squillacesi da parte della ditta che gestisce il servizio, il capogruppo di “Aria Nuova”, torna ad affrontare la questione che sta tenendo banco nelle ultime ore nella città cassiodorea.

«Alcune domande sorgono spontanee – aggiunge Mauro – Perche’ solo a squillace Lido? Squillace centro e’ sporco almeno quanto la marina. Chi tutela i “raccoglitori” volontari dal rischio di infezioni od incidenti? Chi paga la ditta e l’auto compattatore? Dove verrà conferita la spazzatura raccolta? Nella zona riservata all’ampliamento del cimitero? Dove tra l’altro stazionano mezzi gia’ carichi d’immondizia. Per l’effettuazione di questa “messinscena” esiste un’ordinanza sindacale?»

Mauro, quindi conclude, affermando che «oggi, lunedì 17 agosto, i problemi rimarranno e le soluzioni saranno ben lontane. Se questo e’ il metodo siamo alla frutta».