Stampa Stampa
21

SQUILLACE (CZ) – RIENTRA L’EMERGENZA ACQUA


Squillace, scorcio

Riparato ennesimo guasto a condotta idrica sorgente “Donnatolla”. Rabbia dei cittadini. Le scuse del sindaco

 di Salvatore TAVERNITI (Gazzetta del Sud, 30 dicembre 2015)

 SQUILLACE (CZ) – 31 DICEMBRE 2015 –  Si temeva il peggio, ma alla fine si è riusciti a riparare il grave guasto accaduto sulla condotta idrica di Squillace, che dalla sorgente “Donnatolla” porta l’acqua ai serbatoi del castello da cui viene rifornito tutto il centro storico.

 Dopo l’ennesimo guasto, dunque, che ha fatto esplodere la rabbia dei cittadini, anche sui social, Squillace torna alla normalità in fatto di approvvigionamento di acqua potabile. In molte case il prezioso liquido è mancato completamente per un giorno e mezzo.

 «L’intervento di riparazione della condotta idrica di via delle Sorgenti – afferma il sindaco Pasquale Muccari – è stato portato a termine. Le difficoltà sono derivate dalla complessa individuazione del punto di rottura che ha comportato diverse giornate di lavoro. Abbiamo avuto la fortuna di utilizzare a costo zero il mezzo di una ditta già presente nel territorio per altri lavori. Purtroppo è ancora da segnalare la vetustà della linea: questo comporta improvvisi guasti e conseguenti interventi».

 Secondo quanto reso noto dal primo cittadino anche le condotte della “Sorical”, in questi ultimi tempi, non riescono a fornire una quantità di acqua sufficiente per la popolazione squillacese.

 Muccari si è scusato con la cittadinanza «per il disservizio non ascrivibile alla nostra responsabilità», ed ha ringraziato i dipendenti dell’ufficio tecnico che sono rientrati in servizio anticipato dalle ferie di fine anno.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.