Stampa Stampa
85

SQUILLACE (CZ) – PROGETTO CARTELLONISTICA, LA REGIONE DA’ IL VIA LIBERA


Era stato bloccato per mancanza di risorse. In ballo 540 mila euro 

di Salvatore TAVERNITI (Gazzetta del Sud, 26 settembre 2015)

SQUILLACE (CZ) – 28 SETTEMBRE 2015 –  Il progetto “Cartellonistica e pubblicazioni”, che era stato inserito nell’ambito del Pisl “Il Golfo che unisce”, ma originariamente bloccato per insufficienza di risorse, potrà ora essere realizzato.

Il dirigente generale del Dipartimento “Turismo e beni culturali” della regione Calabria, Pasquale Anastasi, ha comunicato al sindaco di Squillace che la giunta regionale ha autorizzato lo scorrimento delle graduatorie dei Pisl a favore di alcuni nuovi progetti valutati positivamente in base all’istruttoria effettuata dagli uffici. Tra questi, appunto quello sulla cartellonistica e le pubblicazioni del Comune di Squillace, finanziato per 540 mila euro, sulla linea d’intervento dei “Sistemi turistici locali”.

L’obiettivo del Pisl “Il Golfo che unisce”, partendo dalla riqualificazione della linea di costa, propulsore dei maggiori flussi turistici, è quello di costruire delle interrelazioni con le aree interne, al fine di permettere alle stesse di evolvere e di integrare il pacchetto dell’attuale offerta turistica. L’idea-forza del progetto è, infatti, basata sulla necessità di costruire azioni volte a definire un sistema turistico locale in grado di qualificare la domanda esistente e di destagionalizzarne i flussi.

L’assessore comunale ai Lavori pubblici Domenico Passafaro definisce il Pisl di cui è capofila Squillace «di fondamentale importanza in un’ottica di sviluppo locale integrato per i territori interessati. Con l’avvio del nuovo progetto sulla cartellonistica e le pubblicazioni, occorre lavorare con impegno per rispettare la scadenza imposta. Infatti, secondo quanto reso noto dalla Regione, l’intervento dovrà essere realizzato entro il 31 dicembre prossimo».

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.