Stampa Stampa
34

SQUILLACE (CZ) – PREVENZIONE TERREMOTO, L’IMPORTANZA DELL’INFORMAZIONE


Iniziativa, teorica e pratica, su come comportarsi in caso di sisma o altre calamità naturali

 Articolo e foto di Salvatore TAVERNITI (Gazzetta del Sud, 16 maggio 2017)

 SQUILLACE (CZ) – 19 MAGGIO 2017 – Giornata di comunicazione e di informazione sulle pratiche di prevenzione contro le calamità naturali e il terremoto.

 Si è svolta a Squillace Lido, su iniziativa delle associazioni “La Rete”, “Domus Pacis”, gli “Angeli Blu”, la “Priso” e il circolo parrocchiale, con la collaborazione dell’amministrazione comunale.

 Nella prima fase dell’iniziativa i volontari, seguendo i manuali editi dal dipartimento di Protezione civile, hanno indicato tutte le situazioni di potenziale pericolo riscontrabili nelle abitazioni e, montando materialmente una stanza, hanno mostrato con esempi pratici come è possibile eliminarle. Sono state date indicazioni su cosa è utile tenere pronto e su come comportarsi correttamente durante la scossa sismica.

 Nella seconda fase si è dato risalto al “dopo sisma” e sulle modalità di comportamento. E’ seguito l’intervento dell’assessore comunale Gregorio Talotta, che ha illustrato il piano della protezione civile comunale, fornendo utili indicazioni sulle zone da raggiungere in caso di emergenza. Il sociologo Franco Caccia si è soffermato sulle conseguenze psicologiche dopo un evento sismico.

 Al termine, gli operatori del gruppo intercomunale di protezione civile “Angeli Blu” hanno illustrato le modalità di intervento nell’immediatezza dell’emergenza: è stata sottolineata l’importanza della figura del volontario di protezione civile da inserire nello schema delle emergenze e che, adeguatamente preparato, può affiancare gli enti preposti.

 All’iniziativa squillacese hanno preso parte diversi bambini accompagnati dai loro genitori, che hanno seguito con particolare attenzione le varie attività.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.