Stampa Stampa
255

SQUILLACE (CZ) – Nuove divise per la scuola calcio del “Circolo Ricreativo”


La cerimonia di consegna delle divise
La cerimonia di consegna delle divise

Assieme ad altro materiale sportivo le ha donate Pino Vallone, da una vita in Svizzera dove vive, lavora e si impegna per l’integrazione degli emigrati

Articolo e foto di Salvatore TAVERNITI (Gazzetta del Sud, 5 gennaio 2015)

SQUILLACE (CZ) – 5 GENNAIO 2015 – Dopo quelli avuti in dono lo scorso anno, i ragazzi della scuola di calcio del “Circolo Ricreativo Squillace” hanno nuovamente ricevuto divise complete, casacche per gli allenamenti, magliette per tornei e nuovi palloni di cuoio.

Li ha portati direttamente dalla Svizzera Pino Vallone, squillacese, da anni emigrato a Payerne,  dove ha fondato una scuola di calcio e dove è noto per il suo impegno sociale e politico, grazie al quale è divenuto paladino nella lotta per per l’integrazione totale degli emigrati in Svizzera.

Il nuovo materiale sportivo per i ragazzi squillacesi è giunto grazie anche a Georges Guinnand, presidente della commissione “junior” dell’associazione cantonale “Vaudoise de Football” di Losanna, con l’intermediazione di Vallone.

Presieduto da Agazio Sinopoli, il sodalizio squillacese porta avanti due squadre di calcio, i “Pulcini” (età 8-10 anni) e i “Piccoli Amici” (5-8 anni), che partecipano ai tornei provinciali, sotto la guida di mister Sergio Arci e la collaborazione di Alessandro Iazzetta e Tonino Gregorace.

La cerimonia di consegna si è svolta sabato scorso allo stadio “Palmisani”, con il direttivo del “Circolo Ricreativo Squillace” al completo. A Vallone il presidente Sinopoli ha consegnato la tessera di socio onorario.

«E’ un gruppo fantastico – ha commentato Vallone – ed è importante il ruolo educativo assunto dai responsabili del circolo. A Squillace si lavora bene, c’è spirito di gruppo, si bada al collettivo e non agli individualismi.

E i risultati si vedono, visto che i ragazzi sono primi in classifica nel loro torneo». Il “Circolo Ricreativo Squillace”, intanto, quest’anno ha colto un altro obiettivo avendo già iscritto al “Calciotto” la squadra femminile, in cui militano molte mamme dei ragazzi delle squadre “Pulcini” e “Piccoli Amici”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.