Stampa Stampa
76

SQUILLACE (CZ) – L’ARRIVO DEI RE MAGI CHIUDE LE FESTE NATALIZIE


In posa al termine della funzione

Durante solenne celebrazione dell’Epifania nella basilica cattedrale

 Articolo e foto di Salvatore Taverniti (Gazzetta del Sud, 8 gennaio 2016)

SQUILLACE (CZ) – 9 GENNAIO 2016 –  Durante la celebrazione solenne dell’Epifania nella basilica cattedrale, a Squillace, ha avuto luogo il presepe vivente, curato dalla Pro loco.

 Ai piedi dell’altare è stata allestita la grotta di Betlemme, con Giuseppe, interpretato da Emilio Scicchitano, la Madonna (Marta Gagliardi), Gesù Bambino (Leonardo Zofrea), gli angeli (Veronica Megna, Chiara Merante, Annalucia Curci, Marialaura Cerullo, Federica Pietropaolo e Antonio Condito), i pastori (Stefano Balduani, Azzurra Facciolo, Luigi Merante, Silvia Lardì, Raffaele Sestito, Azzurra Lagrotteria, Federica Foderaro, Francesca Pitaro, Alessandra Condito, Matteo Covelli e Cristian Sergi).

 Suggestivo l’arrivo dei Re Magi in abiti orientali, cuciti a mano e di ottima fattura: Gaspare, Melchiorre e Baldassarre sono stati interpretati da Stefano Sia, Fabio Condito e Guido Bonavita. La celebrazione è stata presieduta dal vicario generale dell’arcidiocesi mons. Raffaele Facciolo, presente anche il parroco mons. Giuseppe Megna. Al termine, i bambini dell’oratorio, diretti dalle suore Carmelitane Messaggere dello Spirito Santo, hanno proposto una serie di canti natalizi.

 Nella ”Magica casa di Babbo Natale”, invece, è arrivata la Befana, con la quale si è svolto un momento di animazione per bambini.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.