Stampa Stampa
20

SQUILLACE (CZ) – Incendio e furto in studio di registrazione, la malvivenza alza il tiro


auto cc

Le fiamme sono partite da una stanza adibita a studio musicale di registrazione  da cui sono stati portati via un televisore e di due computer portatili. Indagano i carabinieri

Fonte: articolo di Salvatore Taverniti (Gazzetta del Sud, 9 agosto 2014)

SQUILLACE (CZ) – 9 AGOSTO 2014 – Un incendio, sulle cui cause sono in corso indagini, si è sviluppato venerdì, intorno alle 5.30 del mattino, in un’abitazione di località “Fiasco Badaya” del comune di Squillace.

Le fiamme sono partite da una stanza adibita a studio musicale di registrazione, all’interno dell’abitazione di una coppia del luogo (la donna è una cantante).

Il fatto è avvenuto in via Penelope, dove si sono recati i carabinieri della stazione di Squillace, agli ordini del luogotenente Antonio De Nardo, unitamente a personale del nucleo radiomobile della Compagnia di Girifalco.

Dagli accertamenti svolti, i militari hanno rilevato che nella stessa sala in cui si è sviluppato il rogo era penetrato qualcuno da una finestra posteriore e si sarebbe impossessato di un televisore e di due computer portatili.

Probabilmente gli ignoti ladri, prima di scappare, hanno appiccato il fuoco, causando l’annerimento di pareti e soffitto e arrecando ingenti danni alla struttura e all’attrezzatura.  Sull’episodio indagano i carabinieri.

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.