Stampa Stampa
63

SQUILLACE (CZ) – IL CASTELLO NORMANNO “STREGA” MATT DILLON


Dopo le “fatiche” del Mgff, attore americano ha voluto visitare il centro storico squillacese

 Articolo e foto di Salvatore TAVERNITI (Gazzetta del Sud, 2 agosto 2016) 

 SQUILLACE (CZ) – 3 AGOSTO 2016 –  Conclusa con successo la partecipazione, come ospite, al Magna Graecia Film Festival, svoltosi a Catanzaro Lido, il celebre attore americano Matt Dillon, domenica scorsa, è stato a Squillace, desideroso di visitare il castello.

 Lo ha chiesto direttamente lui al direttore artistico del festival Gianvito Casadonte, il quale insieme all’accompagnatore ufficiale Salvatore Chiarella, ha esaudito l’insolita richiesta. Grazie anche all’assessore comunale al Turismo Giusy Ciciarello, al castello Dillon è stato accolto da Salvatore Grillone, de “I Giardini di Hera”, la società che gestisce il monumento (in foto).

 Accompagnato dalla fidanzata, Matt Dillon ha svolto una visita di circa un’ora nel castello squillacese. Guidandolo nei vari angoli dell’antico maniero,  Francesco Manoiero, della cooperativa “Intraprendenza”, ha spiegato al divo del cinema, in lingua inglese, la storia del castello. Dillon, colpito dalla bellezza dei luoghi, ha scattato diverse foto, promettendo di tornare presto a Squillace.

 Ha addirittura affermato che il castello sarebbe lo scenario ideale per un suo film. Un giorno, chissà, si potrebbe realizzare questo fantastico sogno per la città ionica.  Dopo aver lasciato il suo autografo sul libro dei visitatori, l’attore ha ricevuto in dono alcuni oggetti in ceramica artistica locale.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.