Stampa Stampa
52

SQUILLACE (CZ) – GUIDO RHODIO RICORDA MONSIGNOR ALFREDO DE GIROLAMO


“Collaborò per progresso città e provincia”. Sabato messa di suffragio in Basilica

di Salvatore TAVERNITI (Gazzetta del Sud, 6 settembre 2017)

SQUILLACE (CZ) –  7 SETTEMBRE 2017 –  Dolore e commozione anche a Squillace per la scomparsa di mons. Alfredo De Girolamo, morto a 94 anni, mercoledì scorso, a Salerno.

L’ex sindaco squillacese e già presidente della Regione Guido Rhodio ne ricorda l’amicizia e la lunga collaborazione per il progresso di Squillace e della provincia, quando De Girolamo ricoprì la carica di vicario generale del vescovo di Squillace e di Catanzaro Armando Fares.

De Girolamo venne ordinato sacerdote il 22 giugno 1947; nel 1950 venne trasferito alle diocesi di Squillace e di Catamzaro come segretario del vescovo. Dal 1956 al 1989 fu anche canonico della cattedrale di Squillace. E’ stato cappellano delle Francescane del Signore di Catanzaro e dirigente scolastico. Nel Seminario diocesano di Squillace e nell’istituto magistrale di Catanzaro insegnò latino, greco, religione, filosofia, pedagogia, psicologia e sociologia.

A Catanzaro, nel 1960, pubblicò “Trionfo e Martirio, dramma in tre atti”; nel 1974, il libro “Catanzaro e la Riforma Tridentina”; nel 1975, “XXV Anni, Opere nella verità”; nel 1981, in occasione del primo anniversario della morte dell’arcivescovo di Catanzaro e di Squillace, il libro “Armando Fares arcivescovo”. Il 2 giugno 1958 venne nominato Cavaliere al Merito della Repubblica e il 14 aprile 1961 prelato d’onore del Papa.

I funerali sono stati officiati nella cattedrale di Salerno. Sabato pomeriggio, alle ore 17, una messa in suffragio sarà celebrata nella basilica cattedrale di Squillace.

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.