Stampa Stampa
28

SQUILLACE (CZ) – CERAMICA, CON AMAZON PER SFONDARE SUI MERCATI INTERNAZIONALI


Nel vivo collaborazione tra Regione e colosso commercio elettronico per affermazione prodotti Made in Calabria

 Articolo e foto di Salvatore TAVERNITI (Gazzetta del Sud)

 SQUILLACE (CZ) – 15 DICEMBRE 2016 –  E’ entrata nel vivo la collaborazione promossa dalla Regione Calabria con “Amazon Marketplace”, che consente alle imprese artigiane ed enogastronomiche calabresi di emergere anche nei mercati internazionali.

 L’iniziativa è stata presentata a fine settembre dall’assessore regionale alla Sviluppo economico Carmen Barbalace con il presidente Mario Oliverio e i manager di “Amazon”, con questo obiettivo. «”Amazon” – ha affermato la Barbalace – è un alleato determinante per competere e superare le sfide che ci vengono poste dai mercati tradizionali e nuovi».

 Tra i prodotti del “made in Italy” e del “made in Calabria”, grazie a questo accordo intrapreso con il colosso del commercio elettronico, ci sono anche i manufatti della ceramica artistica e tradizionale di Squillace, insieme ad altre eccellenze regionali.

 Prodotti che, realizzati nelle botteghe artigianali, dunque, imboccano la strada dell’internazionalizzazione, essendo a portata di e-commerce. Opere e oggetti che sono testimonianza di forme, decori, tecniche e stili divenuti patrimonio storico-culturale delle zone di affermata tradizione ceramica come, appunto, Squillace.

 La caratteristica principale della ceramica squillacese è “l’ingobbio e il graffito”, secondo una tecnica assai simile a quella bizantina, che trae la sua origine dalla Magna Grecia e che, dopo tanti secoli, ancor oggi si tramanda, costituendo un indubbio esempio di altissima qualità e tradizione storica.

 La tradizione squillacese affonda le radici nei rapporti con l’Impero di Bisanzio. La ceramica di Squillace può fregiarsi del marchio Doc, a tutela della produzione con specifiche caratteristiche tecniche. Uno straordinario riconoscimento per la produzione ceramica degli artigiani di Squillace, insieme a quella degli altri comuni italiani (le cosiddette “Città della Ceramica”), dove è in atto un’affermata produzione di ceramica artistica e tradizionale. 

 «Innovazione e internazionalizzazione – sottolinea l’assessore Barbalace – sono le parole-chiave che il settore dell’artigianato, in particolare quello calabrese, deve seguire per creare ricchezza e valore. L’artigianato calabrese è un’eccellenza all’interno del “made in Italy” che merita ogni sforzo e per questo ringrazio le imprese che hanno accettato la sfida e i manager di Amazon, per avere realizzato il proposito di concretizzare il nostro spazio commerciale in coincidenza con la festa del Natale, così propizia, consentendo alle aziende di usufruire di un così straordinario strumento di promozione e commercializzazione».

 

 

 

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.