Stampa Stampa
26

SQUILLACE (CZ) – Cassonetto dato alle fiamme


Il cassonetto incendiato

Il cassonetto incendiato

L’incendio, probabilmente appiccato volontariamente da qualcuno, ha interessato un cassonetto che era collocato nei pressi del santuario della Madonna del Ponte, sulla strada provinciale 53

Fonte: articolo e foto di Salvatore Taverniti (Gazzetta del Sud, 22 agosto 2014)

SQUILLACE (CZ) – 22 AGOSTO 2014 – In periodo di emergenza ambientale per la questione del conferimento dei rifiuti in discarica, c’è anche chi appicca il fuoco ai cassonetti della spazzatura.

E’ accaduto ieri, 21 agosto, a Squillace. L’incendio, probabilmente appiccato volontariamente da qualcuno, ha interessato un cassonetto che era collocato nei pressi del santuario della Madonna del Ponte, sulla strada provinciale 53.

Il rogo ha distrutto completamente il contenitore della spazzatura, annerendo anche l’area adiacente e bruciacchiando la vegetazione soprastante, con il rischio che le fiamme si propagassero verso gli uliveti di cui è ricca la zona circostante.

Molti automobilisti in transito hanno notato la colonna di fumo innalzarsi dal cassonetto in fiamme e dalla spazzatura lasciata al di fuori. Solitamente nelle adiacenze di quel cassonetto in molti abbandonano anche rifiuti ingombranti e grossi cartoni, che sono stati interessati dalle fiamme.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.