- PreSerre e Dintorni - http://www.preserreedintorni.it -

PRIMO PIANO – SQUILLACE (CZ) – Bottiglia incendiaria lasciata davanti a saracinesca

auto cc [1]

Preso di mira un locale adibito a ufficio di una società di servizi che ha sede a Davoli, nel soveratese

di f.l.

SQUILLACE (CZ) – 17 SETTEMBRE 2014 –  Gesto di avvertimento a Squillace Lido. Ignoti hanno collocato davanti alla saracinesca di un immobile di via Laerte una bottiglia contente del liquido giallo, probabilmente infiammabile.

Accanto alla bottiglia pure un accendino e dei fazzolettini di carta, simboli di un chiaro messaggio intimidatorio a testimoniare la volontà, da parte di chi ha lasciato “il regalo incendiario”, di attivare l’ordigno rudimentale ai danni del locale. 

L’immobile preso di mira è un vano adibito ad ufficio di una società di servizi che ha sede a Cropani, a pochi chilometri da Catanzaro. La scoperta è avvenuta stamattina. Ad accorgersi di quegli oggetti lasciati ad arte davanti alla serranda è stato il proprietario del locale, un uomo residente a Davoli, nel Soveratese, che ha sporto denuncia ai carabinieri della stazione cittadina. 

Gli uomini dell’Arma, al lavoro per risalire al colpevole, stanno cercando di capire se l’avvertimento si stato indirizzato al proprietario del locale o alla società che lo ha in affitto.