Stampa Stampa
37

SQUILLACE (CZ) – Avis, il successo continua


La postazione mobile Avis ad Amaroni

La postazione mobile Avis ad Amaroni

Domenica scorsa giornata di donazione ad Amaroni, dove la sezione squillacese ha competenza, con l’utilizzo dell’unità mobile accessoriata

Articolo e foto di Salvatore TAVERNITI (Gazzetta del Sud, 15 Aprile 2015)

SQUILLACE (CZ) – 15 APRILE 2015 – Ancora un appuntamento di successo per l’Avis di Squillace, che ha competenza anche sul territorio di Amaroni e Stalettì. Proprio ad Amaroni si è svolta, domenica scorsa, la giornata di donazione, con l’utilizzo dell’unità mobile, situata nei pressi del salone parrocchiale.

E’ stato allestito il camper, perfettamente accessoriato, con due postazioni per i prelievi, laboratorio degli infermieri e postazione per le visite del medico. Sono state fatte 31 donazioni di sangue su 45 aspiranti donatori. Vi hanno collaborato l’équipe amministrativa (Pino Manoiero, Francesco Manoiero e il delegato Avis amaronese Pietro Sorrentino) e l’équipe sanitaria (il medico Giuseppe  Barbagallo e gli infermieri Giusy Migliazza e Annalisa Fodaro).

«Grazie al parroco don Antonio Scicchitano – ha affermato il presidente dell’Avis squillacese, Pino Manoiero –  per la sua disponibilità. Ed è costante la manifestazione di solidarietà della comunità amaronese alla iniziative Avis. Nel primo trimestre 2015 abbiamo già raccolto circa cento unità di sangue».

I prossimi appuntamenti si terranno il 17 maggio a Squillace e il 23 ,aggio a Squillace Lido. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.