Stampa Stampa
199

SQUILLACE (CZ) – ACCESSO AGLI ATTI E SITO INTERNET, MAURO “PRETENDE” CHIARIMENTI


Ruggero Mauro, per chi non paga le tasse suggerisce "ponti d'oro"

Il capogruppo di “Aria Nuova” ha depositato due interrogazioni con risposta scritta

di Franco POLITO

SQUILLACE (CZ) – 12 AGOSTO 2015 –  Due interrogazioni con tanto di richiesta di risposta scritta. Ruggero Mauro, consigliere di minoranza per “Aria Nuova”, dopo il manifesto “ironico” di qualche giorno addietro, non molla la “presa istituzionale”. Su alcune “materie” sollecita chiarimenti che considera «dovuti ed essenziali».

Destinatari della prima interpellanza sono il sindaco, l’assessore ai Lavori Pubblici e responsabile dell’ufficio tecnico, il responsabile dell’ufficio tributi e il segretario comunale. Prima della domanda ci sono le premesse. E sono che «alcune forze politiche – si legge nell’interrogazione –  hanno posto attraverso un manifesto pubblico – ripreso, tra l’altro, dalla stampa – alcune questioni relative al possesso dei requisiti di abitabilità di alcune abitazione regolarmente affittate nella zona a mare sulle quali, a tutt’oggi, non vi è stata una risposta».

Se cos’ è, Mauro chiede l’accesso agli atti relativi ai fascicoli di alcuni  immobili siti sul territorio comunale. Mauro si riferisce alla «casette adiacenti lido “Pirghos”, lungomare Ulisse; alle casette adiacenti lido “Fratelli Napoli”, lungomare Ulisse; alle casette adiacenti ex campo di equitazione, Condominio Principe, lungomare Ulisse e alle casette adiacenti bivio per Fiasco Baldaja, Località Governatore».

Doppie le sue intenzioni. «Verificare – è scritto nell’interrogazione – il possesso dei requisiti previsti dalla legge ai fini della abitabilità e conoscere se i proprietari hanno adempiuto al pagamento dei tributi e canoni comunali, compresa la tassa di soggiorno, se dovuti».

Dall’accesso agli atti al sito web del Comune. Siamo alla seconda interrogazione, indirizzata solo al sindaco. Il capogruppo di “Aria Nuova” dopo aver sottolineato come «sulla pagina principale del sito istituzionale comunale appare una interrogazione presentata insieme al collega Scicchitano con la relativa risposta da parte dell’assessore Talotta» evidenzia che «in passato altre interrogazioni e le relative risposte mai sono state pubblicate sul sito istituzionale del Comune».

Spontanea gli sorge la richiesta «di conoscere se, d’ora in avanti – conclude l’interrogazione –  in attesa di attivare lo spazio web per i gruppi,per come previsto dall’articolo 8 del Regolamento Comunale della rete civica e sito internet, ogni interrogazione e la relativa risposta avrà la stessa visibilità o si limiterà questa pubblicizzazione solo alle interrogazioni di pertinenza dell’assessore Talotta».


Lo scorso 12 luglio Mauro e Scicchitano (RiViamo Squillace) avevano “interrogato” l’assessore ai Servizi Sociali Rosetta Talotta chiedendo, tra l’altro, se il civico governo, entro il 30 giugno avesse «presentato al Consiglio dei Ministri richiesta per una quota del nuovo bonus di 100  milioni per interventi di messa in sicurezza del territorio comunale e degli edifici scolastici».

Talotta dal canto suo aveva risposto all’interrogazione. «Il bonus di cui parlate  – è uno dei passaggi dell’assessore – non si riferisce a nuovi finanziamenti, bensì alla concessione di “spazi finanziari”».

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.