Stampa Stampa
33

SPRECHI D’ACQUA A CARDINALE, PUGNO DURO DELL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE


Cardinale: Palazzo Romiti, sede del municipio

Alle viste sanzioni esemplari per chi non si atterrà a comportamenti virtuosi

di Franco POLITO

CARDINALE (CZ) –  2 AGOSTO 2021 –  «Nonostante l’emanazione dell’ordinanza relativa al divieto di uso improprio dell’acqua potabile, deve suo malgrado constatare il continuo sperpero delle risorse idriche, a discapito dei cittadini più corretti, costretti al continuo disagio per assenza dell’acqua per uso domestico».

Lo rende noto l’amministrazione comunale di Cardinale guidata dal sindaco Danilo Staglianò.

Gli amministratori aggiungono: «Nei prossimi giorni l’Amministrazione si determinerà nel sanzionare chiunque sprechi l’acqua della nostra rete».

Poi concludono ricordando che «al fine di garantire a tutti un utilizzo equo della risorsa, saremo costretti a razionalizzarne l’uso».

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.