Stampa Stampa
19

SPARI CONTRO SEGRETERIA CANNIZZARO, DE NISI: «COLPITA L’INTERA CALABRIA»


Francesco De Nisi

Il consigliere regionale e coordinatore in Calabria di Italia al Centro: “Amarezza dover assistere ancora a gesti così ignobili”

di REDAZIONE 

CATANZARO –  24 AGOSTO 2022 –  «In Calabria qualcuno pensa ancora di utilizzare la violenza per sopraffare le regole democratiche e del vivere civile».

Il consigliere regionale e coordinatore in Calabria di Italia al Centro Francesco De Nisi esprime solidarietà all’indirizzo del deputato di Forza Italia Francesco Cannizzaro per il vile atto intimidatorio perpetrato ai suoi danni.

Ignoti, infatti, hanno esploso tre colpi di pistola calibro 38 sulla vetrata della segreteria politica dell’uomo politico a Reggio Calabria.

L’episodio è avvenuto mentre Cannizzaro  stava svolgendo una riunione in vista delle elezioni del prossimo 25 settembre a cui è candidato.

«Un gesto grave – aggiunge De Nisi –  che di sicuro non impedirà a Cannizzaro di continuare a battersi con eguale fervore per la Calabria, i suoi territori e le sue popolazioni anche se non possiamo non nascondere l’amarezza di dover ancora assistere nella nostra terra a episodi così orridi che cercano di minare il lavoro di chi si adopera per questo spicchio d’Italia con onestà e dedizione».

De Nisi, nel condannare quanto avvenuto, sottolinea che «si tratta di un fatto che colpisce non solo il deputato Cannizzaro ma il territorio Reggino, la Calabria e i calabresi».

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.