Stampa Stampa
18

SPADOLA, PIROMALLI REPLICA ALLA MINORANZA


“Su chiusura scuole e regalo beni prima necessità a bambini elementare ho agito nella legalità e trasparenza”

Fonte:ILVIZZARRO.IT

SPADOLA (VV) – 10 GENNAIO 2019  – Arriva la risposta del sindaco di Spadola, Cosimo Damiano Piromalli, dopo che l’opposizione aveva pubblicato una nota su Facebook, criticando il primo cittadino sulla scelta di chiudere le scuole per le giornate di  lunedì 7  e di ieri martedì 8 e su quella di regalare alimenti di prima necessità ai bambini della scuola elementare.

Con riferimento al primo punto, lo stesso sindaco ha spiegato che «sia la scuola elementare che media sono frequentate anche da alunni provenienti da altri paesi e, inoltre, intorno al mondo della scuola gravitano tutta una serie di persone costrette a utilizzare l’automobile per raggiungere il posto di lavoro. In qualità di sindaco, non sono obbligato a dover aspettare un’allerta meteo per disporre la chiusura degli istituti scolastici».

In merito, invece, alla seconda questione, Piromalli ha precisato che «era gia stato fatto un bando per l’arrivo di alcuni pacchi contenenti beni di prima necessità, destinati a sette famiglie che avevano regolarmente presentato domanda.

Dal momento in cui mi sono reso conto che c’erano anche alimenti destinati ai più piccoli, ho pensato che sarebbe stata cosa gradita il fatto di consegnarli ai bambini delle scuole dove, peraltro, il personale addetto è perfettamente a conoscenza delle intolleranze alimentari di ciascun alunno.

Su questo punto, come amministrazione comunale abbiamo provveduto ad accreditarci con un’associazione, dopodiché il responsabile sono io, che ho operato con la massima legalità e trasparenza.

Anzi, qualora ce ne fosse bisogno, mi impegnerò anche in futuro a far arrivare altri alimenti». 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.