Stampa Stampa
29

SOVERATO, VANDALISMO CONTRO LA CULTURA


Proseguono indagini carabinieri per risalire agli autori dell’incendio di cartoni davanti all’Istituto Commerciale “Guarasci – Calabretta”

 Articolo e foto di Gianni ROMANO

SOVERATO (CZ) –  14 OTTOBRE 2018 –  Poteva avere conseguenze ancora più gravi, il gesto vandalico compiuto al momento da persone rimaste ignote.

Venerdì mattina, approfittando delle prime luci dell’alba hanno dato fuoco ad una catasta di cartoni  in attesa di essere smaltiti, e posizionati davanti all’istituto “Guarasci-Calabretta “ situato in via Amirante in pieno centro cittadino.

Sul luogo dell’incendio che ha causato danni alla linea elettrica e annerito la facciata,una squadra dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Soverato , intervenuta con il capo squadra  Giuseppe Paone, la  mattina presso l’istituto tecnico statale  commerciale sito in via Carlo Amirante nel comune di Soverato per un incendio. 

Il rogo, di natura dolosa, ha interessato una catasta di cartoni posizionata all’esterno dell’istituto tra le due porte di ingresso. Il tempestivo  intervento delle unità vigilfuoco è valso all’estinzione dell’incendio evitando il propagarsi delle fiamme all’interno dell’edificio.

Danneggiata solo una plafoniera neon ed un cavo di alimentazione energia elettrica. Sul posto tecnici Enel per ripristinare il problema. Sul luogo il dirigente scolastico  Vincenzo Gallelli e gli studenti,qualche classe è stata fatta spostare in un’altra sede,in quanto mancava l’energia elettrica.  Indagini in corso da parte degli inquirenti.

Non si registrano persone ferite o intossicate.

Si spera che qualche telecamera della videosorveglianza possa fornire immagini agli inquirenti per dare un nome e un volto agli autori di questo grave atto vandalico.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.