Stampa Stampa
27

SOVERATO, UN UOMO DELLE ISTITUZIONI VICINO ALLE ISTITUZIONI (CON VIDEO)


Festa di pensionamento per il comandante della polizia stradale Pino Feudale

Articolo, foto  e video di Gianni ROMANO

SOVERATO (CZ) –  1 NOVEMBRE 2018 –  Festa di pensionamento per il comandante del compartimento della polizia stradale ispettore superiore Pino Feudale di Soverato.

Una bella manifestazione che si è tenuta nella sala consiliare di palazzo di città, presenti le due amministrazioni con i loro sindaci Ernesto  Alecci e Mario  Migliarese e molti rappresentanti  delle forze dell’ordine, tra cui polizia di stato, guardia di finanza, carabinieri, guardia costiera, associazioni di volontariato, il parroco don Pasquale Rondinelli, il Lions Soverato, la polizia municipale cittadina.

Molto sentiti gli interventi del sindaco Ernesto  Alecci e del collega di Montepaone Mario Migliarese, ringraziamenti per la vicinanza alle istituzioni e il modo di essere un uomo dell’arma, puntuale e preciso questo hanno ribadito gli amministratori comunali, molte le manifestazioni di affetto da parte degli intervenuti tra cui il suo amico Franco Arena.

Pino Feudale ha dichiarato,”Anche mio padre era poliziotto condivido questa divisa da molti anni, e anche mio figlio è un poliziotto, onore e orgoglio sono gli aggettivi che più di ogni altro qualifica la mia appartenenza a questa amata famiglia.

Non posso certo, continua Feudale dimenticare i volti dei colleghi dai quali ho appreso molto, precisi, ordinati, puntuali, arrivando a Soverato ho avuto l’onore di rappresentare la polizia di stato, la mia esperienza pluriennale nei vari uffici della Questura mi ha certo consentito di ampliare i servizi da offrire agli utenti.

In questo mio percorso ho avuto la fortuna continua Feudale,di confrontarmi con tutte le persone che ricoprono a vario titolo ruoli cardine nella vita cittadina, guardando oggi posso dire che vedo positività, facce belle, professionalità e buon senso.

Oggi, conclude Pino Feudale, mi dedicherò  alla mia famiglia.”

Era il momento dei regali da parte dell’amministrazione comunale di Montepaone, di quella di Soverato, dell’associazione italiana polizia di stato e dei suoi tanti amici.

La bella giornata si chiudeva con un ricco buffet organizzato dall’istituto alberghiero di stato e una grande torta, per siglare l’affetto e la vicinanza di tutti. 

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.