Stampa Stampa
34

SOVERATO E I SIGNIFICATI DEL 25 APRILE


Iniziativa Anpi sul lungomare Europa. Presenti alunni scuole media “U. Foscolo”

Articolo e foto di Gianni ROMANO

SOVERATO (CZ) –  27 APRILE 2018 –  Anche a Soverato, festeggiata la  festa della liberazione ,sul lungomare Europa,una giornata partecipata piena di significati e di messaggi.

“Non è il mondo che ci aspettavamo ma continuiamo a combattere perché diventi il mondo che avevamo sognato”. (Carlo Smuraglia Presidente emerito ANPI Nazionale).

Questo è lo spirito che ci anima per portare avanti i valore dei nostri combattenti per la  libertà. Libertà conquistata con lotta di Resistenza da migliaia di giovani e giovane donne  Partigiani, sapendo che forse quell’alba del 25 aprile 1945 loro non l’avrebbero mai vista,  come purtroppo per molti di loro è successo.

Libertà, antifascismo e principi fondamentali sanciti dalla nostra Costituzione,  che dopo settant’anni attendono ancora di essere attuati. Portiamo avanti con onore e orgoglio i sogni dei nostri Partigiani.

Non smetteremo mai di  lottare perche la nostra Costituzione, nata dalla Resistenza, venga attuata.  Nell’ambito delle iniziative Provinciale, la Sezione ANPI di Soverato ha programmato una  serie di incontri e festeggiamenti,per questa festa della  Liberazione, dalle ore 9,00 alle ore 13,00, una  mostra fotografica, canti e musiche  della Resistenza, memoria, libri e punto informativo ANPI.

Letture, da parte degli alunni  della 1°C e 3°B della scuola media  “U. Foscolo”,    dando lettura delle Lettere dei condannati a morte della Resistenza Italiana”.  Per l’intera mattinata,è stato  possibile sottoscrivere l’appello nazionale “Mai più  fascismi”. Inviti a  tutte le forze democratiche e istituzionali antifascisti, partiti, movimenti, associazioni, e singole persone.

Fausto Pettinato presidente sez. ANPI Soverato ha detto,”le ragioni del 25 aprile stanno come monito e risposta per non soccombere  ai vecchi e ai nuovi fascismi.

Sottolineiamo ancora una volta il pericolo di tentazioni autoritarie in Italia ed in Europa con una situazione senza precedenti dal dopo guerra ad oggi,oggi un 25 aprile libero unitario e democratico.”

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.