Stampa Stampa
14

SOVERATO (CZ) – UNA PAGINA DI BUONA SANITÀ


Inaugurato nuovo ambulatorio vaccini. Presenti i vertici Asp

Articolo e foto di Gianni ROMANO

SOVERATO (CZ) – 24 MARZO 2018 –  Una grande iniziativa realizzata per dare risposte alla cittadinanza in tema sanitario, dotando un nuovo punto per i vaccini e tutto il comprensorio che fa riferimento ai servizi sanitari   di   Soverato.

E’ stato   inaugurato   il   nuovo   ambulatorio   vaccini, adiacente alla stazione ferroviaria, considerato tra i più moderni ed accoglienti d’Italia, abbellito con dipinti realizzati da Paola Casadonte, impiegata dell’Asp, riguardanti gli eroi dei bambini  e dei loro cartoni animati preferiti.

”Oggi è stata scritta un’importante pagina di buona amministrazione e di buona sanità,a dirlo,un soddisfatto sindaco Ernesto Alecci presenti con la sua maggioranza,a causa degli eventi alluvionali del 2011, l’ambulatorio vaccini era stato trasferito, in emergenza,presso   due   piccole   stanze   all’interno   del   Palazzo   di   Città.  

Quella   che   doveva   essere   una situazione transitoria, della durata di soli 3 mesi, si è trascinata per quasi 7 anni.”Inutile descrivere gli enormi disagi dei tanti utenti e,continua Alecci, soprattutto delle decine di famiglie con bambini che ogni giorno erano costretti a frequentare angusti corridoi e locali non adeguati.”

Una situazione fortunatamente attenuata dalla grande disponibilità e professionalità dimostrata dai medici e dagli operatori sanitari.”Quando l’attuale amministrazione comunale si è insediata, nell’estate 2015, ha iniziato sin da subito ad interloquire con la Direzione Generale dell’ASP di Catanzaro per trovare una soluzione al problema.”

Ha trovato,continua il sindaco Alecci, nel Direttore Dr. Giuseppe Perri, un interlocutore attento e determinato ad andare incontro alle esigenze del territorio.”Attraverso un fitto e proficuo dialogo tra gli uffici tecnici dei due enti, è risultato, appunto,idoneo l’ex immobile delle Ferrovie dello Stato.

L’amministrazione comunale ha così deciso di deliberare la locazione all’ASP a canone contenuto dell’immobile individuato, per permettere di impegnare maggiori risorse nei lavori di ristrutturazione che, tra i vari, ha visto l’eliminazione del manto di copertura interamente composto da lastre di amianto.”

Una   volta   ancora   si   è   dimostrato   che   anche   nella   nostra   Regione,   quando   si   lavora   con  professionalità   e   passione,   e   si   mettono   da   parte   invidie   e   gelosie,   si   possono   raggiungere importanti risultati.,anche in tema di sanità con un comparto regionale alle prese con il piano di rientro,ma quando la buona politica,conclude il sindaco Ernesto AleccI. incontra una classe dirigenziale attenta e capace come questa, questi sono  i giusti risultati.”

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.