Stampa Stampa
37

SOVERATO (CZ) – RISSA NEL PARCHEGGIO, ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI: «RISOLVERE QUESTIONE ABUUSIVI»


“Pronti a qualsiasi forma di supporto qualora ci fosse bisogno”

Articolo di Gianni ROMANO (Il Quotidiano del Sud)

SOVERATO (CZ) – 9 LUGLIO 2017 –  Era nell’aria, troppo invadenti e addirittura a volte aggressivi i parcheggiatori abusivi di origine senegalese che hanno preso “in proprietà” il parcheggio situato davanti all’istituto tecnico commerciale “Calabretta”.

Una invadenza che spesso è sfociata in minacce e danneggiamenti,come quello che ha subito una donna vedendosi rigare la sua nuova autovettura al diniego giusto di non dare niente per un parcheggio libero,ma le grida della donna si sono sostituite presto alle minacce con i senegalesi che hanno circondato la donna,ma al suo soccorso sono intervenuti residenti e turisti in gran numero.

A questo punto è scoppiata una grossa rissa che ha coinvolto almeno venti persone, anche i carabinieri giunti sul posto con quattro autovetture hanno dovuto sudare non poco,per riportare tutto alla calma, ma ieri, vista la parte finale, sono scattati diversi arresti da parte dell’arma,una situazione non sostenibile.

E subito la nota dell’associazione commercianti,” Stamattina abbiamo assistito a una rissa scoppiata nel parcheggio pubblico della Ragioneria. La colluttazione che ha avuto come partecipanti un gruppo di parcheggiatori abusivi di origine senegalese e un gruppo di persone di origine italiana, è iniziata dopo che questi ultimi sono intervenuti in difesa della proprietaria di una macchina che si è vista aggredita con il danneggiamento dello sportello della propria vettura da parte del posteggiatore.”

Poco dopo sono arrivate quattro pattuglie dei carabinieri per mettere ordine e dividere le due bande. Fortunatamente, in quest’occasione non ci sono stati feriti gravi ma, cosa aspettiamo, che scappi il morto per liberare questa zona dal degrado? Non è la prima volta che succedono episodi poco civili come questo in quel preciso parcheggio. Episodi che durante la stagione estiva si incrementano dato l’aumento dell’afflusso veicolare in città e che sono motivo di lamentele da parte di cittadini e commercianti.”

Ed è per questo motivo che chiediamo all’unanimità di risolvere al più presto questa situazione. Noi come Associazione siamo pronti a qualsiasi forma di supporto qualora ci fosse bisogno.”

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.