Stampa Stampa
5

SOVERATO (CZ) – Rifiuti, raccolte (e conferite) le prime 50 tonnellate di spazzatura


Operai in azione per rimuovere i rifiuti
Operai in azione per rimuovere i rifiuti

Dopo un periodo con la situazione igienico – sanitaria al limite, le cose dovrebbero migliorare

Articolo e foto di Gianni Romano (Il Quotidiano del Sud)

SOVERATO (CZ) – 6 DICEMBRE 2014 – Raccolte e conferite alla discarica di Alli le prime  cinquanta tonnellate di rifiuti.

A dirlo Nicola Manna l’amministratore della società Mea che ha in appalto la raccolta della Rsu in città. Il blocco della discarica consortile di Alli aveva fatto diventare la situazione rifiuti e l’aspetto da non sottovalutare igienico-sanitario cittadino insopportabile.

Ora grazie alla concessione allo scarico solo per le città di Catanzaro, Reggio Calabria e appunto Soverato, nel giro di qualche giorno la situazione dovrebbe normalizzarsi. Cumuli di spazzatura davanti all’ospedale cittadino di via Cardona, nei pressi delle scuole, davanti ad esercizi commerciali, un pessimo biglietto da visita per la città perla dello jonio.

Ora grazie alle maestranze e al mezzo meccanico bob car presente, si sta raccogliendo la Rsu  in grande quantità, ora si spera che il permesso alla scarico per la città di Soverato permetta almeno di fare conferire in discarica almeno un auto compattatore al giorno, solo così si potrà dare quelle risposte in tema di decoro e di igiene ai cittadini, che pagano questo tributo senza avere fino ad oggi una immagine degna di una città.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.