Stampa Stampa
86

SOVERATO (CZ) – “RESTART”, UN CARTELLONE PER TUTTI I GUSTI


Presentata nuova stagione teatro comunale. Si parte forte con Michele Placido. Poi Vittorio Sgarbi e Laura Freddi

Articolo e foto di Gianni ROMANO (Il Quotidiano del Sud)

SOVERATO (CZ) – 23 GENNAIO 2017 – Presentata in una conferenza stampa a palazzo di città,il programma teatrale del teatro comunale, presenti il sindaco  Ernesto Alecci,il vice Pietro Matacera e il consigliere con delega alla cultura Emanuele Amoruso, presenti in sala associazioni cittadine.

“Riuscire a coinvolgere le potenzialità cittadine e riuscire,diceva il sindaco Alecci, a farli confluire in un unico cartellone è stato bello,questo era l’obbiettivo, in una terra come la nostra dove eventi  teatrali si possono contare sulle dita di una mano.” Non è stato facile,continuava Alecci mettere in piedi un cartellone importante, ma grazie alla valida sinergia tra il consigliere Emanuele Amoruso e il dirigente  comunale Paola Grande si è riusciti a creare qualcosa di livello con nomi importanti,contiamo molto sugli abbonamenti e sui prezzi accessibili, visti i tempi, ma il nostro grazie è alle associazioni e agli artisti presenti in città che ancora una volta esprimono la loro vicinanza e la loro sinergia di intenti uno spirito comunitario che vede portare avanti, concludeva il sindaco Alecci un progetto condiviso.

”Il consigliere comunale Emanuele Amoruso, è intervenuto ringraziando dapprima tutti quelli che hanno creduto in questa iniziativa: “Quando ho interpellato compagnie come quella di  Tonino Pittelli e l’associazione ‘Ali D’Aquila’, si sono detti subito disponibili e ciò mi ha incoraggiato ed abbiamo iniziato a lavorare per realizzare la stagione teatrale e, con delibera, tutta la Giunta ha sposato questa scelta. Ospitare inoltre – ha proseguito Amoruso – nel nostro teatro anche personaggi come Placido e Sgarbi è sicuramente importante, ed associare il tutto agli spettacoli delle Compagnie locali è motivo d’orgoglio.

Il vice sindaco Pietro Matacera, in chiusura, ha evidenziato il “messaggio importante che è rappresentato dalla reazione positiva dei cittadini alla notizia della stagione teatrale visto che, in tanti – ha affermato – stanno già per acquistare l’abbonamento. L’amministrazione comunale – ha concluso – sta facendo ciò che si era prefissata e questa è sicuramente una cosa che ci rende orgogliosi.”

Parte forte la rassegna, il 2 febbraio, Michele Placido, il 18 febbraio Una risata ci salverà con Tonino Pittelli, il 23 Vittorio Sgarbi ,il 10 marzo Gregorio Calabretta e Enzo Colacino, il 16 marzo Laura Freddi, il 31 marzo Battaglia e Misefari, il 7 aprile con Mario Marascio e il 21 aprile con Don Bosco Musical dell’associazione Ali D’Aquila.

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.