Stampa Stampa
31

SOVERATO (CZ) – REFERENDUM, COMITATO NO TRIV “ZITTISCE” PD


«Non si capisce quale sia stato loro contributo a campagna referendaria»

 di REDAZIONE

 SOVERATO (CZ) – 19 APRILE 2016 –  «Intendiamo precisare «come una campagna referendaria è fatta di reali e tangibili azioni di sensibilizzazione: volantinaggio, sit-in e banchetti informativi, assemblee, eventi, comunicazioni personali e sui media. Insomma, non è sufficiente un comunicato stampa pochi giorni prima del voto per parlare di «sensibilizzazione efficace». Lo afferma n una nota il Comitato No Triv Basso Jonio.

 «A Soverato, nello specifico – prosegue la nota – il Comitato ha organizzato assemblee pubbliche, volantinaggio e banchetti in piazza ed al mercato, un “concerto per il Sì” con grande sforzo economico. Ebbene, a nessuno di questi appuntamenti il locale Partito Democratico ha partecipato o collaborato in alcun modo. Perciò non si capisce quale sia stato il fattivo contributo alla campagna referendaria dello stesso Pd».

 «D’altronde – conclude la nota –  nell’apprendere i risultati, è ora il tempo delle riflessioni e dell’analisi del voto, non certo della soddisfazione per il raggiungimento di una percentuale di votanti che, sebbene rilevante, non è stata all’altezza delle aspettative, specie se si guarda alla nostra regione, la Calabria».

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.